Home / Attualità / Mirto Crosia: efficienza ed efficacia per il nuovo anno dell’I. Comprensivo

Mirto Crosia: efficienza ed efficacia per il nuovo anno dell’I. Comprensivo

Mirto Crosia. L’Istituto Comprensivo diretto dalla professoressa Rachele Donnici inizia il nuovo anno al meglio. Si è lavorato alacremente anche durante il periodo estivo allo scopo di pianificare al meglio l’avvio del nuovo anno scolastico. Cosi è stato. L’Istituto comprensivo Crosia Mirto, guidato dalla dirigente Rachele Anna Donnici, ha avviato nei tempi appropriati le varie attività e i servizi preposti. La stessa dirigente Donnici ha fatto sapere che tutte le azioni necessarie al buon andamento dell’istituzione scolastica che ella dirige sono state pianificate e intraprese secondo precisi criteri. Ha riferito, infatti, che nella scuola secondaria di primo grado il tempo prolungato è stato avviato già lo scorso 18 settembre, mentre nella scuola primaria, nella stessa data, è partito il tempo pieno. Non basta. Nella scuola dell’infanzia il doppio turno è iniziato il 2 ottobre. C’è di più.

MIRTO CROSIA, DIRIGENTE DONNICI: SETTIMANA LUNGA ANCHE PER LA SCUOLA DELL’INFANZIA   

Nella scuola media le attività didattiche di strumento musicale sono state avviate il 18 settembre. Inoltre, gli alunni possono godere del servizio mensa già dallo scorso 2 ottobre. Infine, un’ulteriore novità in termini di servizi all’utenza è caratterizzata dalla settimana lunga nella scuola dell’infanzia. Infatti,  in tutti i plessi scolastici dell’Istituto comprensivo, dallo scorso 14 ottobre, una sezione dell’infanzia lavora anche il sabato mattina, fino alle ore 13. La dottoressa Donnici ha fatto notare  che il lavoro certosino portato avanti con grande spirito di abnegazione può essere tradotto in due concetti essenziali: efficienza ed efficacia, ma soprattutto, risposte all’utenza. Alla dirigente Donnici non sono mancate parole di ringraziamento nei confronti dell’Amministrazione comunale e verso tutti coloro che lavorano per e nella scuola.

MIRTO CROSIA: MOLTE LE ATTIVITA’ ORGANIZZATE DAL COMPRENSIVO CROSIA MIRTO

Intanto, i riconoscimenti all’istituzione scolastica cittadina sono innumerevoli. Fra gli altri, lo scorso mese di settembre la scuola crosiota è stata selezionata dall’Ufficio scolastico regionale della Calabria. Grazie a un interessante e ben strutturato lavoro, vale a dire, i Tableaux vivants relativi al Codex Purpureus rossanensis. Un’azione che ha consentito al Comprensivo di Crosia di partecipare alla Cerimonia nazionale di inaugurazione dell’anno scolastico “Tutti a scuola 2017”, che ha avuto luogo a Taranto, alla presenza del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, e del Ministro dell’Istruzione Valeria Fedeli. Un’importante esperienza che ha visto la partecipazione attiva di due docenti, Carmela e Maria Grazia Arcidiacone, e tre alunni della scuola che opera nella cittadina ionica.

Le innumerevoli attività che sistematicamente si realizzano fanno del Comprensivo Crosia Mirto un punto di riferimento non  solo a livello locale ma anche in ambito territoriale. Un’istituzione scolastica capace di offrire ai propri alunni un’ampia e sempre più qualificata professionalità. Grazie al lavoro sistematico della dirigente, insieme a quello dei docenti e del personale Ata. L’Istituto comprensivo locale sta creando i presupposti di crescita anche sociale, oltre che puramente culturale della comunità in cui opera quotidianamente. Infatti, questa scuola è impegnata non solo nelle consuete e attività didattiche all’interno dell’aula scolastiche. Ma anche in iniziative che consentono una formazione completa dei giovani studenti.

Commenta

commenti