Home / Breaking News / Mirto Crosia, Casa Sanremo: unica tappa regionale. Successo di presenze sul lungomare

Mirto Crosia, Casa Sanremo: unica tappa regionale. Successo di presenze sul lungomare

Agroalimentare, portare a CASA SANREMO, vetrina nazionale e creativo dietro le quinte del Festival della musica italiana, la CALABRIA autentica, costruita intorno all’identità e alla tradizione che si tramanda di generazione in generazione e che si rinnova attraverso il ritorno alla terra di tante giovani esperienze. – Il paniere delle eccellenze che ricadono nel territorio protagonista del un nuovo format TV regionale FATTI FOOD.

Sono due delle iniziative che segnano la partnership tra il Convivium Slow Food POLLINO SIBARITIDE ARBERIA e la GG EVENTI.  Ad annunciarle sono stati Giuseppe GRECO ed il Fiduciario Lenin Montesanto in occasione della serata, nell’ambito del CASA SANREMO TOUR approdato sul lungomare CENTOFONTANE di MIRTO CROSIA, unica tappa in CALABRIA dell’evento itinerante lungo lo Stivale alla scoperta delle eccellenze del territorio e dei talenti da portare sul prestigioso palco della Città dei fiori.

 La tappa del truck organizzata dalla GG EVENTI, evento patrocinato dal Comune di CROSIA è stato  fortemente voluto dal consigliere comunale delegato al turismo Francesco RUSSO per mantenere vivo il collegamento con il progetto di marketing territoriale che si concluderà a febbraio a CASA SANREMO dove il Comune sarà protagonista, per il terzo anno consecutivo, della giornata dedicata ai territori calabresi.

 MIRTO CROSIA, CASASANREMO:  TANTE LE PRESENZE SUL LUNGOMARE

A bordo del truck, il palco mobile allestito su un tir, oltre 60 ragazzi, tra solisti e gruppi, hanno avuto la possibilità di esibirsi, farsi conoscere e ambire a realizzare il proprio sogno: salire sul più prestigioso palcoscenico della musica italiana. Performance canore e non solo. Il CASA SANREMO TOUR è stata anche l’occasione per parlare di produzioni autoctone e di agroalimentare. Coordinati da GRECO, referente in Calabria di CASA SANREMO e Donata MANZOLILLO, nella serata dove ha trovato spazio il focus sui GRANI ANTICHI, sono intervenuti l’avvocato, giornalista e volto noto della tv Cataldo CALABRETTA,Vincenzo RUSSOLILLO, patron di CASA SANREMO, il Sindaco Antonio RUSSO, il barman Natalino BRUNETTI che ha preparato cocktail a base di liquori della CALABRIA, il Fiduciario della Condotta SLOW FOOD POLLINO SIBARITIDE ARBERIA, la più grande della Calabria e quarta per numero di iscritti in Italia, Lenin MONTESANTO, gli chef Angelo ELIA e Virginia DONATO di CUORE DI PASTA, tra gli ambasciatori della campagna di sensibilizzazione al loro consumo promossa dalla Condotta, che hanno preparato i rascatilli con farine di grani antichi calabresi CAROSELLA e MAIORCA del Pollino con polvere di foglie di ulivo, con zucchine autoctone, sgombro del Mar Jonio, peperone crusco e mollica di pane raffermo.

 Nel corso del talk in piazza è stato presentato FATTI FOOD, nuovo format televisivo culinario della durata di 30 minuti, andrà in onda su TEN – Tele Europa Network (Canale 10 del digitale terrestre). Sarà condotto dallo stesso presentatore e showman GRECO e da Michele INTRIERI, consulente pizzaiolo internazionale e conduttore di format legati al mondo della pizza. Un programma nel programma. Nella prima parte sarà intervistato un cuoco intento a preparare un piatto; da casa, INTRIERI seguirà la trasmissione e attraverso effetti speciali ruberà dalla scena uno o più ingredienti per preparare una pizza, suggerendo abbinamenti e indicando metodi e tempi di cottura ideali. -Attraverso la partnership con la Condotta SLOW FOOD POLINO SIBARITIDE ARBERIA, obiettivo di FATTI FOOD – ha spiegato MONTESANTO, chiarendo i motivi della collaborazione con GG EVENTI  – è quello di proporre una zoomata sulla grande rete delle eccellenze enogastronomiche e sul patrimonio identitario agroalimentare autentico del territorio. – 

Commenta

commenti