Home / Breaking News / Minoranza muove osservazioni su Piano trasparenza

Minoranza muove osservazioni su Piano trasparenza

minoranzaMinoranza Rossano, Tonino Caracciolo, Marinella Grillo e Achiropita Titti Scorza chiedono un sostanziale cambiamento di rotta. E non a casa sono firmatari di alcune osservazioni sul Piano per la lotta alla corruzione e per la trasparenza (Allegato). Che deve essere approvato entro il 31 di gennaio. E al quale, nella consultazione pubblica aperta 15 giorni fa e chiusa oggi alle 12, abbiamo obiettato. Per la sua vacuità, inutilità e paradossale assenza di trasparenza. Il piano 2017-2018, come i precedenti,  inventa una risibile motivazione per eludere l’obbligo della rotazione di Dirigenti imposto dalla Legge anticorruzione. Sono anni che se ne parla ed ora abbiamo scoperto il trucchetto inventato per non farla!

MINORANZA: DOCUMENTO SCIALBO E GENERICO
Anche la Giunta Mascaro, se  approvera’ questo Piano, non si distinguera’ dalla precedente Amministrazione. Vedremo. Un documento scialbo e generico adottato solo per pura formalita’ e per non eludere, sulla carta, un obbligo di legge. Il Comune era e continua a restare opaco e appannato. Con gravi indizi di procedimenti inquinati da clientele ed inefficienza.

Commenta

commenti