Home / Attualità / Mensa scolastica, riparte il servizio a Corigliano Rossano

Mensa scolastica, riparte il servizio a Corigliano Rossano

mensaIl segretario generale di Filcams Cgil Pollino Sibaritide Tirreno, Andrea Ferrone, si rende foriero di buone notizie per le famiglie di Corigliano Rossano che usufruiscono del servizio mensa. Si è infatti tenuta stamattina nella ex delegazione municipale di Rossano la riunione sindacale tra la ditta aggiudicataria dell’appalto di refezione scolastica del comune di Rossano, la Cardamome group di Celico e le OO.SS. Filcams Cgil, Cisl e Uil; nelle persone dei segretari Andrea Ferrone, Angelo Scarcello e Luciano Campilongo. Presenti tutti e 32 i lavoratori addetti al servizio di refezione da anni addetti al servizio mensa, da ultimo con la ditta uscente Siarc.

MENSA, IL SERVIZIO POTREBBE INIZIARE GIA’ GIORNO 12 NOVEMBRE 
Le parti hanno siglato un accordo di passaggio di tutto il personale alle medesime condizioni ad oggi sull’appalto.  La Cardamome ha informato il personale e le OO.SS. che, se il comune di Corigliano Rossano sarà d’accordo, il servizio potrà iniziare già giorno 12 novembre pv. Così da porre fine a tutti i ritardi e le polemiche di questi ultimi giorni e consentire ai bambini di mangiare a scuola ed ai lavoratori finalmente di essere occupati.
Si è condiviso anche di chiedere al commissario notizie sulla possibilità di estensione del servizio al lotto Corigliano che, ad oggi sembrerebbe scoperto.
Le OO.SS. esprimono piena soddisfazione per il risultato raggiunto sia per i lavoratori che per i bimbi e, non ultimo, per il servizio mensa che, finalmente, a breve potrà ripartire.

Commenta

commenti