Home / Breaking News / Meningite, due casi anche a Corigliano Rossano

Meningite, due casi anche a Corigliano Rossano

Un 50enne e un 72enne sono stati registrati al Pronto soccorso di Rossano e attualmente si trovano ricoverati all’Annunziata di Cosenza

meningiteDopo quello diagnosticato a Reggio Calabria, altri due casi di meningite sono stati riscontrati a Corigliano Rossano. Il primo quindici giorni fa: un 50enne del luogo recatosi al pronto soccorso di Rossano con forti mal di testa e disorientamento è stato prima ricoverato in neurologia a Corigliano per poi essere trasportato presso l’Annunziata di Cosenza dove è stata diagnosticata una meningite tubercolare.

Il secondo caso è stato registrato tre giorni fa. Questa volta un uomo 72 enne si è presentato sempre al pronto soccorso di Rossano – che serve tutta la Sibaritide – lamentando forte cefalea ed un irrigidimento della colonna vertebrale e della nuca. Sintomatologia che ha spinto i medici ad effettuare una Tac che ha confermato il caso di meningite. A tutt’ora l’uomo si trova anch’egli ricoverato presso l’Hub, l’Annunziata di Cosenza. Nulla si sa, invece, sul tipo di infiammazione delle meningi.

Fonte: Corriere della Calabria


Commenta

commenti