Home / Attualità / Meligeni, tante le iniziative per ricordare la sua figura

Meligeni, tante le iniziative per ricordare la sua figura

meligeniCORIGLIANO Se ne andò in una giornata fredda del 30 dicembre di dieci anni fa, in punta di piedi come aveva vissuto almeno gli ultimi anni della sua esistenza. Stiamo parlando di Gabriele Meligeni, quello che non a caso tra gli anni 70 e gli anni 80 venne definito “il sindaco del popolo”. Un uomo voluto dal popolo, da quelle classi umili verso le quali lui ha sempre creduto e nelle quali ha trovato i veri valori umani e sociali. Oggi a dieci anni dalla sua morte la città di Corigliano lo vuole ricordare. “L’uomo che aveva dato, come nessun altro voce ai subalterni della nostra Città, si avviò verso quell’ultimo vecchio ponte con la consegna del silenzio e della discrezione, tratti che nell’intimo caratterizzavano la sua persona, cosi lontana dai clichè dei “non luoghi “ mediatici cui oggi siamo abituali frequentatori, che per dirla con le parole di Enzo Bonofiglio, suo amico di sempre non si curano dei contenuti della politica, ma delle apparenze delle forme. A pochi uomini è concesso interpretare nella vita e nella morte, le ansie e le contraddizioni, l’ascesa e la caduta, il sogno e la sconfitta del suo tempo e del suo popolo,e forse anche delle idee nelle quali credette ed alle quali uniformò l’intera esistenza”. Così, Angelo Broccolo, esponente politico di Sinistra italiana, qualche tempo fa descriveva la figura di uno dei politici più conosciuti, amati e nobili della città di Corigliano: Gabriele Meligeni. Sindaco in due circostanze è stato un personaggio eclettico che ci ha lasciati 10 anni fa. Ebbene nel decennale della sua scomparsa, d’intesa con le volontà dei familiari, ed in particolare della consorte Anna Maria Pirillo, gli amici di sempre, estimatori e compagni di lotta hanno deciso di ricordarlo.” Già sindaco della nostra città – si legge in una nota del Comitato organizzatore – scrittore, poeta, pittore di elevatissima sensibilità. Uomo quindi, dal “ multiforme ingegno”, ispirato da una profonda curiosità intellettuale e soprattutto da ragioni ideali alle quali uniformò un’esistenza vissuta con passione e profonda generosità verso i ceti subalterni”. Per il prossimo 27 dicembre alle ore 16 presso il castello ducale è in programma una iniziativa dal titolo “la vita, la storia, l’arte, l’impegno politico di Gabriele Meligeni”. Alla manifestazione prenderanno parte vari esponti politici del recente passato che ricorderanno la figura di Gabriele Meligeni. Per il 28 dicembre alle ore 10 presso il cimitero di San Giorgio Albanese dove riposa Meligeni sarà reso omaggio alla tomba dell’ex sindaco con la deposizione di una corona di fiori. Ed infine il 29 dicembre alle ore 16 sempre presso il castello altro momento in ricordo di Gabriele Meligeni, che vedrà la presenza del presidente della regione, Mario Oliverio, e del sindaco, Giuseppe Geraci.

(fonte: La Provincia di Cosenza)

Commenta

commenti