Home / Breaking News / Matteo Renzi sulle grandi opere,ripensa al Ponte sullo Stretto per una Calabria meno isolata

Matteo Renzi sulle grandi opere,ripensa al Ponte sullo Stretto per una Calabria meno isolata

Matteo RenziMatteo Renzi rilancia le grandi opere, con particolare riferimento al Ponte sullo Stretto per «togliere la Calabria dall’isolamento e far sì che la Sicilia sia più vicina» e la banda larga, facendo dell’Italia una «gigabyte society». È quanto ha detto nel corso dell’incontro per i 110 anni di Salini-Impregilo. «Quello che chiedo a voi è che, finita la parte delle riforme, si possa tornare a progettare il futuro», ha aggiunto Renzi. «Bisogna sbloccare i cantieri e serve la banda larga perché la rete di domani non sarà una diga in Italia né l’autostrada del Sole, ma la banda larga, la gigabyte society, la velocità». «Bisogna poi continuare le grandi opere – ha scandito – dalla Bari-Lecce alla Napoli-Palermo, con il Ponte sullo Stretto, in un’operazione che sia utile, crei posti di lavoro e ci metta nelle condizioni di togliere l’isolamento della Calabria e avere la Sicilia più vicina». «Noi siamo pronti», ha detto citando anche la Variante di Valico ed il Terzo valico tra Liguria e Piemonte. (fonte Corriere della Calabria.it)

Commenti