Home / Breaking News / Mascaro: partecipare insieme a Regione a Olio Capitale

Mascaro: partecipare insieme a Regione a Olio Capitale

mascaroMascaro: primo obiettivo di Rossano Città dell’Olio sarà partecipare insieme alla Regione Calabria a Olio Capitale. Che è la più importante fiera specializzata interamente dedicata alle migliori produzioni di olio extravergine d’oliva. In programma dal 4 al 7 Marzo prossimi, a Trieste. La Città del Codex, che da anche il nome alla cultivar Dolce di Rossano, ha tutte le carte in regola per guidare ed allargare la base associativa della rete regionale del sodalizio. Anche per la sua millenaria tradizione e cultura legata all’ulivo.

A ROSSANO OSPITATO COORDINAMENTO REGIONALE CITTA’ DELL’OLIO

Il primo cittadino nei giorni scorsi, ha ospitato, nella Sala Giunta, il coordinamento regionale delle Città dell’Olio. Al quale hanno partecipato tra gli altri, il Presidente nazionale Enrico Lupi, il direttore Antonio Balanzano ed il coordinatore regionale e Sindaco di Saracena Mario Albino Gagliardi. All’incontro hanno preso parte anche gli assessori Dora Mauro e Serena Flotta , il consigliere comunale Tonino Caracciolo , il Sindaco di San Basile Vincenzo Tamburo, Giuseppe Farinella, Presidente del Consorzio le Colline dell’Esaro di Roggiano Gravina. E inoltre diversi giovani imprenditori oleari di Rossano e del territorio. Che, in questi anni si sono resi ambasciatori delle produzioni olivicole locali nell’importante Fiera nazionale di Trieste.

MASCARO: ALLARGARE LA BASE DEI COMUNI ADERENTI

Bisogna lavorare – ha sottolineato il Sindaco Mascaro – ad allargare la base attuale dei comuni aderenti all’Associazione. 10 sono troppo pochi per una regione che per produzione e terreni olivetati è seconda solo alla Puglia. Superando gli errori commessi in passato e divenendo protagonisti di una radicale inversione di tendenza. Dovremo promuovere il nostro olio, prodotto d’eccellenza. Favorendo reti e sinergie con l’obiettivo di potenziare e destagionalizzare l’appeal turistico delle nostre città e dei territori.  Il Presidente Lupi ha sottolineato l’importante ruolo che la l’Associazione Città dell’Olio può ricoprire. In particolare ell’ambito dell’intercettazione di risorse comunitarie. Distretti turistici e agroalimentare sono i prossimi bandi su cui si lavorerà.

LUPI: ROSSANO OSPITI PROSSIMA TAPPA DI GIROLIO

Lupi ha espresso, inoltre, l’auspicio che la Città di Rossano possa ospitare, nell’anno in corso, la prossima tappa di Girolio. Tour promosso dall’Associazione Nazionale Città dell’Olio che da luglio a dicembre attraversa l’Italia. Alla scoperta delle eccellenze gastronomiche italiane, dei paesaggi e territori di produzione. L’immagine di Rossano e del territorio, attraverso questa importante vetrina, sarebbe proiettata a livello nazionale. Il Presidente si è detto certo che Rossano saprà far diventare la Calabria punta di diamante. Coinvolgendo i diversi soggetti: dal produttore al ristoratore, dall’operatore turistico al semplice cittadino.

Commenta

commenti