Home / Breaking News / Mascaro: nuovi parlamentari leva strategica città unica

Mascaro: nuovi parlamentari leva strategica città unica

mascaroUn forte in bocca al lupo e gli auguri di buon lavoro sono stati espressi dal sindaco di Rossano Stefano Mascaro ai neo eletti Francesco Sapia, Elisa Scutellà, Francesco Forciniti e Rosa Silvana Abate. “Donne e uomini di questo territorio – si legge nella nota – che per la prima volta rappresenteranno e con una presenza così nutrita il territorio e la Città Corigliano-Rossano alla Camera dei Deputati e al Senato della Repubblica. Da una parte, la Sibaritide ha innegabilmente bisogno di essere rappresentata a tutti i livelli. Meglio e più di quanto non lo è stata fino ad oggi e per responsabilità condivise. Dall’altra, evitare di ripetere gli errori commessi in passato è diventato un imperativo. Che, nonostante tutte le diverse e legittime interpretazioni possibili sul voto del 4 marzo scorso, appare ormai più che confermato. Rivendicato dai risultati nazionali e regionali delle ultime consultazioni elettorali.

La nuova Città unica Corigliano-Rossano a maggior ragione dovrà trovare adesso proprio nella nuova rappresentanza parlamentare decretata nelle urne una leva strategica. Capace di attrarre e di destinare in concreto, a partire da adeguate dotazioni finanziarie, la massima attenzione istituzionale nazionale possibile a questo esperimento di fusione; divenuto non solo simbolicamente l’ultima ancora di salvataggio delle popolazioni dell’area urbana.

MASCARO: AUSPICO DI POTER INCONTRARE PRESTO I NUOVI DEPUTATI 

Mi felicito per l’importante risultato conseguito – va avanti Mascaro -. Che si inquadra senza distinguo nel nuovo panorama sociale e culturale prima ancora che politico ed elettorale emerso con le ultime elezioni in tutta la sua evidenza da Nord a Sud del Paese, auspico di poter incontrare presto i nuovi deputati e senatori di Corigliano-Rossano in spirito di massima disponibilità e collaborazione, nell’interesse generale del territorio e per condividere contributi e considerazione in vista, a partire dal prossimo 31 marzo, del perfezionamento della fusione in atto.

Commenta

commenti