Home / Breaking News / Marcus Delpizzo: contento di essere a Rossano

Marcus Delpizzo: contento di essere a Rossano

marcus delpizzo“Quando giocavo nella vicina Corigliano ho avuto modo di conoscere Luigi Marino e apprezzare la serietà della società Odissea 2000”. Ad affermerlo è il neo acquisto della squadra bizantina, l’italo brasiliano Marcus Delpizzo. Ha esordito sabato scorso disputando un’ottima prestazione e segnando il gol che ha dato il là alla vittoria. “Appena sono stato contattato dal presidente è bastato un attimo per arrivare a un accordo. Conosco molto bene anche mister Sapinho, un allenatore preparato e meticoloso. Sono contento di essere qui e spero di contribuire a fare cose importanti con questa maglia. Puntiamo alla serie A2, sappiamo che sarà dura perché sopra di noi in classifica ci sono due squadre molto forti, ma vogliamo provarci, direttamente o tramite i play off.  Il roster è qualificato per aspirare a qualsiasi obiettivo. Sabato scorso ho fatto il mio esordio in campionato, sono soddisfatto della prestazione e per aver segnato il gol che ha aperto la sfida”.

MARCUS DELPIZZO & CO., MERCATO MIRATO

 

 

Con gli acquisti di Taibi, Bavaresco e Delpizzo l’Odissea 2000 ha fatto un notevole salto di qualità sotto tutti i punti di vista. Un mercato dicembrino mirato, come ci dice il dirigente gialloblù Antonio Madeo. “Pensiamo di aver operato benissimo in questa finestra di mercato portando a Rossano tre pedine di grande qualità, battendo la concorrenza di tante altre società anche di categoria superiore. Taibi, Bavaresco e Delpizzo garantiscono esperienza, solidità e un tasso tecnico-tattico di elevato valore. Con questa rosa possiamo puntare ai primissimi posti della classifica – ha spiegato il dirigente bizantino -. Stiamo facendo grossi sacrifici con l’intento di riportare l’Odissea 2000 in serie A2.

Sabato prossimo avremo un esame difficilissimo contro la capolista del girone, una formazione che avrebbe fatto bene anche in serie A, perciò è normale che sia in testa alla classifica e sia la favorita assoluta per vincere il campionato. Noi andremo ad Augusta con umiltà, a disputare la nostra partita – ha concluso Madeo – provando a fare lo sgambetto alla super corazzata del tecnico spagnolo Eduardo García Belda”.

Commenta

commenti