Home / Breaking News / Mandatoriccio, proiettile nell’auto dell’avvocato del sindaco Donnici

Mandatoriccio, proiettile nell’auto dell’avvocato del sindaco Donnici

Mandatoriccio continua ad essere scenario del ripetersi di gesti di rottura della serena e pacifica convivenza civile. Continuano le intimidazioni e continua a preoccupare un clima oggettivamente poco chiaro. Dopo il rinvenimento di un cane morto, ucciso da un colpo d’arma da fuoco, sul pianerottolo dell’abitazione del Primo Cittadino, Angelo DONNICI, è adesso la volta di un altro, inquietante quanto increscioso rinvenimento. All’interno dell’autovettura dell’avvocato Tommaso CALICIURI è stato, infatti, rinvenuto un proiettile inesploso ​calibro 7,65.

Il macabro ​ accaduto risale alla tarda mattinata dello scorso Natale (25 Dicembre), quando il noto professionista, nell’aprire l’autovettura ha purtroppo constatato la presenza del proiettile (inesploso)​ nella parte sottostante il sedile passeggero. L’autovettura si trovava parcheggiata in via Destra della Torre alla Marina di Mandatoriccio, proprio davanti l’abitazione dello stesso.

CALICIURI, che – si ricorda – è anche uno dei legali del Sindaco DONNICI nella nota vicenda delle presunte residenze sospette, ha subito informato i Carabinieri della locale stazione i quali, raccolte le prime notizie ed indagini, hanno sottoposto a sequestro il bossolo rinvenuto.

Commenta

commenti

1 Commento

  1. Tyn Marino

    Solidarietà ad entrambi!!!!!
    (Fabio)

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*