Home / Attualità / Mandatoriccio, la protesta continua. Chiusa la struttura

Mandatoriccio, la protesta continua. Chiusa la struttura

mandatoriccio-3

MANDATORICCIO La protesta continua. Transennata l’area del passaggio a livello. Un centinaio i cittadini assiepati nei pressi della statale 106 contro la decisione della prefettura di collocare 42 migrati in una struttura ricettiva che – a detta del sindaco Angelo Donnici e del vice Filippo Mazza- non avrebbe i requisiti necessari. Questa sera intanto si terrà il Consiglio comunale straordinario urgente per discutere della questione che ha rilevanza sociale. Lo stesso sindaco ha parlato dell’emissione di un’ordinanza di chiusura nei confronti della struttura ricettiva a causa di presunte gravi inadempienze della stessa. L’amministrazione Donnici sgombra il campo da ogni equivoco: è per l’integrazione ma non in maniera scriteriata. E propone immobili interni al centro storico, alcuni dei quali di proprietà dell’Asp, dove ospitare i migranti.

Commenti