Home / Breaking News / Maltrattamenti, misura cautelare nei confronti di un 24enne

Maltrattamenti, misura cautelare nei confronti di un 24enne

maltrattamentiMisura cautelare personale per un 24enne accusato di maltrattamenti ed estorsione. L’operazione è stata eseguita dal Personale della Polizia di Stato della Squadra Mobile di Cosenza. La misura di “Allontanamento dalla casa familiare” e del “Divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa, con prescrizione di non comunicare con la stessa in alcun modo” è stata emessa dal G.I.P. del Tribunale di Cosenza.

MALTRATTAMENTI E MINACCE, INSTAURATO CLIMA DI PAURA NEL NUCLEO FAMILIARE

La misura cautelare trae origine dalle attività investigative condotte dal personale della Squadra Mobile; che hanno permesso di accertare diversi episodi durante i quali il destinatario del provvedimento in questione ha tenuto nei confronti dei propri familiari. Comportamenti tesi in particolare a mortificarne la quotidiana esistenza mediante minacce, continui insulti, violenze fisiche; nonché richieste minacciose e violente di somme di denaro, instaurando all’interno del nucleo familiare un clima di paura.


Commenta

commenti