Home / Breaking News / Magorno e Covello: dura condanna dichiarazioni Brunetta

Magorno e Covello: dura condanna dichiarazioni Brunetta

regione calabria«Le dichiarazioni rilasciate in Calabria dal capogruppo alla Camera di Forza Italia, Renato Brunetta, sono l’ennesima dimostrazione dei falsi storici di cui si nutre il centrodestra in Italia e anche in Calabria. Ci vuole coraggio e disprezzo dell’intelligenza dei calabresi e degli italiani tutti per affermare che l’armata brancaleone del centrodestra vincerà e salverà i destini di una nazione che – ed è questa la verità – è stata acciuffata per un pelo dal precipizio a cui esattamente il Governo Berlusconi l’aveva condannata. Un centrodestra mistificatore, che alla prova dei fatti ha fallito su tutta la linea e su tutto i fronti, ora ha l’ardire di presentarsi come il nuovo che avanza». Lo ha detto in una nota il segretario regionale del Pd Calabria, Ernesto Magorno. «Ci batteremo con tutte le nostre forze affinché quest’altra faccia del populismo non avanzi e invito il Pd Calabria a serrare i ranghi, a mettere da parte i personalismi per ritrovare di fronte ai fautori di una delle stagioni più buie della nostra democrazia la forza e le ragioni dello stare insieme. Questa è l’ora dell’unità – ha concluso Magorno -, è l’ora dell’impegno a pancia bassa e della dedizioni totale a servizio del nostro Paese».

Stefania Covello

COVELLO: BRUNETTA DÀ NUMERI COME MAGO OTELMA

«A Reggio Calabria aspettavano il capogruppo di Forza Italia Renato Brunetta e invece è arrivato il Mago Otelma. Sì, proprio così. Lì pronto a dare previsioni e numeri come da 20 anni sempre smentiti. Anni a mangiarsi il fegato. Pietanza che per lui sarà pronta il 4 marzo. Parole per venti anni di Forza Italia e i Fatti concreti il Pd». Lo dichiara in una nota la deputata dem, Stefania Covello.

fonte CORRIERE DELLA CALABRIA

Commenta

commenti