Home / Breaking News / M5S: ufficio postale di Mirto al collasso

M5S: ufficio postale di Mirto al collasso

m5sIl consigliere comunale del M5S di Mirto Crosia Davide Tavernise, insieme ai parlamentari Silvana Abate, Elisa Scutellà, Francesco Forciniti e Francesco Sapia, punta i riflettori sull’Ufficio Postale di Mirto; preda di importanti difficoltà benché si tratti di un presidio di importanza fondamentale per tutto il territorio a sud di Rossano fino a Cariati. Con un bacino di utenza superiore ai diecimila cittadini. “Nella persistente indifferenza dei dirigenti responsabili, non riesce ad erogare servizi degni di questo nome. Il tutto da quando, lo scorso agosto, uno dei tre dipendenti è venuto meno senza essere mai rimpiazzato.

M5S: CITTADINI COSTRETTI A ORE INTERMINABILI DI ATTESA

A causa del grande afflusso, tra l’altro destinato ad aumentare durante la vicina stagione estiva, i cittadini sono costretti ad ore di interminabili attese, talvolta vane; anche solo per effettuare le più elementari operazioni. Non è accettabile che tutto il peso di un servizio così importante possa gravare su soli due sportellisti; o addirittura uno solo quando l’altro è in ferie. E questo nonostante la struttura disponga di tre postazioni. Pertanto, a tutela del diritto dei cittadini a usufruire di un servizio fondamentale, chiediamo subito al direttore di filiale di Castrovillari, nonché ai responsabili delle divisioni “Mercato Privati” e a “Risorse Umane” di Poste Italiane, di voler immediatamente adeguare la pianta organica dell’ufficio alle effettive esigenze del territorio”.

Commenta

commenti