Home / Breaking News / M5S: ancora più determinati nell’affrontare emergenza migranti a Corigliano Rossano

M5S: ancora più determinati nell’affrontare emergenza migranti a Corigliano Rossano

m5s“Siamo ancora più determinati nell’affrontare l’emergenza migranti”. Lo hanno dichiarato la senatrice del M5S Rosa Silvana Abate e il deputato Francesco Sapia circa la questione della costruzione di un hotspot per l’accoglienza degli immigrati nel porto di Corigliano Rossano. “La struttura non sarebbe idonea all’accoglienza. Nel porto, infatti, come emerso nel corso di un incontro con i pescatori, mancano acqua, luce e scarichi. Non ci sarebbero le condizioni igieniche minime per fare accoglienza o, addirittura, costruire un hotspot.

M5S: ACCOGLIENZA VA FATTA MA IN UN CERTO MODO

I parlamentari, soprattutto, hanno sottolineato come da diverse parti arrivano segnali di una possibile protesta da parte dei cittadini. “L’accoglienza va fatta ma in un certo modo – sottolineano Abate e Sapia – come è stata organizzata fino ad ora non è servita a nulla e il voto di marzo lo ha detto chiaramente. Ecco perché i cittadini hanno fatto sapere senza mezzi termini che se ci sarà la costruzione dell’hotspot sono pronti a scendere in piazza”. La nostra posizione nel marzo dello scorso anno era questa. Inviammo alla stampa un comunicato il 24/03/2017. Da allora la nostra idea non è cambiata. E rimane questa: Il M5S Corigliano compatto dice NO all’apertura dell’Hotspot migranti presso il porto.

Commenta

commenti