Home / Breaking News / Lungomare di Schiavonea allagato, ancora una volta

Lungomare di Schiavonea allagato, ancora una volta

lungomare-schiavoneaAnche quest’anno, dopo qualche ora di pioggia caduta fittamente dai cieli di Corigliano e Schiavonea, il lungomare è stato invaso dall’acqua. Quasi una piscina a cielo aperto, la baia di Schiavonea nel tratto che collega viale della Libertà e contrada Fabrizio, ha creato non pochi problemi ai cittadini esasperati e a dir poco irritati dall’ennesima crisi scatenata da qualche goccia d’acqua. In autunno, infatti, è quasi una costante per gli abitanti coriglianesi il dover fare i conti, dopo una giornata di maltempo, con strade impraticabili sia a piedi che in auto , con il rischio di impantanarsi, o con  tombini che non reggono la pressione dell’acqua, riversando sull’asfalto il loro mare d’acqua e fango. A Corigliano è già montata la protesta e i residenti di alcune contrade già minacciano cause e ritorsioni contro il Comune che, si spera, sappia prendere nell’immediato provvedimenti che “calmino le acque” e che, soprattutto, prevengano simili accadimenti anche a lungo termine.

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*