Home / Attualità / Lorica Start Cup, grande la partecipazione

Lorica Start Cup, grande la partecipazione

lorica start cupGrande partecipazione ha registrato la Lorica Start Cup – Mediolanum Ski Challenge, manifestazione di sci alpino organizzata dallo sci club Cosenza Master Team. Si è svolta a Lorica nei giorni dal 6 all’8 aprile. Quattordici sci club, provenienti da Campania, Basilicata, Sicilia, Lombardia e Calabria, hanno preso parte alle gare di slalom gigante nelle tre giornate; per un totale di circa 60 atleti. Un risultato più che lusinghiero che ha portato la “Perla della Sila” nuovamente nel circuito delle competizioni della Federazione degli Sport Invernali; nonché all’attenzione del turismo invernale calabrese.

La kermesse sportiva ha avuto inizio venerdì con le gare organizzate dallo sci club Magma Ski Team, mentre sabato la giornata è iniziata con due gare di gigante su organizzazione dello sci club cosentino che hanno completato il programma del “Mediolanum Winter Challenge – Cosenza Master Team”, competizione a squadre che ha visto sul podio il club catanese Magma Ski Team, seguito dagli sci club Caffè Aiello e Adrano.

LORICA START UP, VINCITORE DEL TROFEO LO SCI CLUB CAFFE’ AIELLO

Domenica è stato invece assegnato il trofeo a squadre “Lorica Start Cup – Cosenza Master Team”, destinato allo sci club che ha totalizzato il miglior punteggio nelle tre giornate di gare. Vincitore del trofeo è risultato lo sci club cosentino Caffè Aiello con 3311 punti, seguito da Magma Ski Team (3258 punti) e Adrano (2615 punti). Migliori performance della giornata sono state quelle di Marta Gabriele, dello sci club Valmalenco, con il tempo di 46’’ e 79 centesimi, e Bruno Basile, dello sci club Magma Ski Team, con 46’’ e 74 centesimi.

Ottime prestazioni anche per gli atleti calabresi Marco Terra, Martino Milardi, Marcello Catanzaro (Caffè Aiello) e Claudia Greco (Cosenza Master Team). Soddisfazione è stata espressa dal Presidente del Comitato Calabro Lucano Bianca Zupi, dal Presidente provinciale Fisi Enzo Mele e dal presidente del Cosenza Master Team Ivan Duca. Alle premiazioni ha preso parte anche il Presidente del Coni Calabria Maurizio Condipodero.

Commenta

commenti