Home / Breaking News / L’Odissea 2000 Rossano fa visita alla capolista

L’Odissea 2000 Rossano fa visita alla capolista

matteo-cirulloChiusa anticipatamente la pratica salvezza, l’Odissea 2000 Rossano guarda al finale di campionato con l’intento di terminare la stagione nel miglior modo possibile. Nessun senso di appagamento, dunque, per la formazione guidata da mister Sapinho che contro la Carlisport Cogianco e l’Avis Policoro cercherà altri momenti di soddisfazione professionale e sportiva. Ad assicurarlo è il giovanissimo portiere rossanese Matteo Cirullo, classe ’98.
“Sabato scorso abbiamo condotto in porto il nostro obiettivo stagionale conquistando la permanenza in serie A2 – ha affermato Cirullo – una grande gioia dopo i tanti momenti difficili affrontati durante un’annata molto particolare. Ora non ci resta che chiudere in bellezza il torneo cercando di toglierci qualche altra soddisfazione nelle rimanenti partite. Anche sul piano personale non posso che essere contento perché a soli 16 anni ho fatto parte del roster della prima squadra e ho debuttato in serie A2. Di ciò devo ringraziare Carmine Russo, allenatore dell’Under 21, e mister Sapinho che con i loro insegnamenti mi hanno aiutato a crescere tecnicamente e atleticamente”.
Sabato l’Odissea 2000 Rossano avrà di fronte l’avversario più difficile che le potesse capitare, quella Carlisport Cogianco che, balzata al primo posto della classifica dopo la penalizzazione inflitta al Belvedere, non può permettersi di lasciare punti per strada se vuole conquistare la serie A senza passare dai play off.
“Sarà una partita durissima perché è una squadra con uno straordinario parco giocatori e perché hanno assoluto bisogno di vincere le ultime due partite per approdare alla massima serie – ha spiegato il pipelet rossanese -. Detto questo, noi andremo ad Ariccia al completo e senza pressioni di alcun tipo, ciò potrebbe rivelarsi un’arma vincente. Credo che sarà una partita difficile anche per loro”.
Arcidiacone – Domenico Arcidiacone è stato sottoposto ad intervento chirurgico al piede destro per una rifrattura del 5° metatarso. L’intervento chirurgico di osteosintesi ed innesto osseo, eseguito dal Dr. Del Citerna Antonio Luigi e dal Dr. Del Citerna Massimiliano, è ben riuscito. Ora il calcettista gialloblù inizierà le prime fasi riabilitative per tornare a disposizione nella nuova stagione agonistica.

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*