Home / Breaking News / “Lo stato dei lavori pubblici sul territorio comunale” al centro dell’incontro fra Pd Corigliano e l’assessore Granata

“Lo stato dei lavori pubblici sul territorio comunale” al centro dell’incontro fra Pd Corigliano e l’assessore Granata

pdLo stato dei lavori pubblici sul territorio comunale“, è questo il tema al centro di un incontro fra i Circoli del Partito Democratico di Corigliano e l’assessore ai Lavori Pubblici Raffaele Granata.
L’incontro, che ha avuto luogo venerdì sera presso il Centro d’Eccellenza, è servito a focalizzare il quadro dei cantieri aperti sul nostro territorio che fra lentezze, intoppi burocratici e perplessità di diversa natura stentano ad arrivare al traguardo finale.
Ma è servito anche a fare il punto sui tanti finanziamenti intercettati dalle precedenti amministrazioni di centrosinistra e dei quali si sono perse le tracce.
L’assessore Granata, che ad onor del vero, essendo in carica da meno di un anno è incolpevole rispetto alle tante carenze sia progettuali, sia burocratiche, sia di esecuzione che spesso si sono registrate, ha assicurato, sia pure con qualche margine di approssimazione, che per fine giugno saranno ultimati i lavori sul lungomare.
Ciò vale per il tratto palmeto-coriglianeto, che ha richiesto una variante, per carenze progettuali, purtroppo a scapito della qualità dei materiali, ma anche per il tratto interessato dal water front, che va dal Coriglianeto al confine con Rossano.
Il PD ha riprovato che sia prevista la bitumazione solamente fra il Coriglianeto e il Gennarito, ma ha avuto assicurazione che lo stabilimento balneare che interrompe il marciapiede e la pista ciclabile arretrerà per permettere l’ultimazione dei lavori.
L’assessore, inoltre, ha assicurato che sarà asfaltato il tratto fra palmeto e madonnina e che a breve partirà la bitumazione in zona S. Nico e Scalo.
Inoltre, ha dato notizia che con l’approvazione del Piano Regolatore Portuale sarà sistemata l’area commerciale, con l’eliminazione del molo centrale, sarà realizzata una darsena per la flottiglia peschereccia e sarà prevista una darsena per il diporto con disponibilità di settecento posti.
Sono stati anche chiariti, alcuni punti riguardanti “piazza salotto” ed è stato assicurato che i lavori riprenderanno allorchè si darà soluzione all’impermeabilizzazione della parte della piazza corrispondente al parcheggio sottostante e alla realizzazione di un accesso da Via Dante.
Si è anche accennato alla situazione relativa al Centro Storico (con accordo di trattare più approfonditamente l’argomento in un successivo incontro).
Il PD ha riprovato che di alcuni finanziamenti ottenuti dalle precedenti amministrazioni di centrosinistra siano andati perduti o, quanto meno, siano a forte rischio (ad esempio la viabilità in uscita dal Castello, i Contratti di Quartiere, ecc.) ed ha sollecitato di attivare tutte le azioni possibili per il loro recupero che ancora sembrerebbe possibile.
Il PD ha anche chiesto con risolutezza un controllo più stringente ed efficace affinchè le imprese rispettino tempi di consegna e capitolati.
L’incontro non ha esaurito l’argomento perciò, ringraziando l’assessore Granata per la disponibilità, si è convenuto di rivedersi in un successivo incontro.

PD Corigliano

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*