Home / Attualità / Dopo l’incidente, al via i lavori di bitumazione sulla provinciale 253

Dopo l’incidente, al via i lavori di bitumazione sulla provinciale 253

Stamattina i mezzi di una ditta specializzata hanno “rattoppato” la strada che dallo scalo di Rossano conduce al centro storico di Corigliano

Il tratto di strada dell provinciale 253 dove si è verificato l’incidente che oggi è stato bitumato

Sicuramente i due eventi non saranno connessi  tra loro (o forse sì), ma dopo l’incidente di domenica sera nel quale sono state coinvolte quattro persone – per fortuna tutte illese (leggi anche Incidente a Ciminata: auto sbanda e finisce a bordo strada) – stamattina, a distanza di meno di 48 ore, sono iniziati i lavori di bitumazione dell’arteria. Più che bitumazione si tratta di un vero e proprio rattoppo dei tratti maggiormente pericolosi, quelli che si trovano tra il carcere di Ciminata Greco e la stazione di rifornimento e che si erano pericolosamente degradati a seguito dell’alluvione del 2015.

Insomma, quella strada piena di avvallamenti, buche e insidie di ogni genere è stata in quelle condizioni pietose, per quasi 5 anni. E questo, nonostante lungo quella arteria transitino quotidianamente centinaia di utenti e decine di ambulanze, considerato che la strada è l’unica di via di collegamento “veloce” (è un eufemismo) tra i due presidi dell’ospedale spoke di Corigliano-Rossano.

Insomma, una mezza lavata di faccia oggi l’hanno fatta… meglio tardi che mai. E come scriveva giustamente un consigliere comunale di Corigliano-Rossano, sul suo profilo social, sono lavori di “ordinaria manutenzione”.


 

Commenta

commenti