Home / Attualità / Le Terme Sibarite per i loro 70 anni si regalano una Spa

Le Terme Sibarite per i loro 70 anni si regalano una Spa

Il 2020 sarà un anno speciale per le Terme Sibarite. Intanto chiude il 2019 con un +4% di presenze

A distanza di 70 anni, infatti, dall’avvio di realizzazione dell’attuale stazione nel cuore del Centro Storico di Cassano allo Jonio, sarà inaugurata la nuova Spa destinata a diventare il vero valore aggiunto della complessiva offerta di servizi e di attrazione turistica della terme dell’antica Sybaris. L’evento di apertura, importante per tutto il territorio, previsto per il mese di febbraio del nuovo anno, vedrà la partecipazione tra gli altri del neo Presidente nazionale di Federterme Massimo Caputi.

A darne notizia è l’Amministratore Unico delle Terme Sibarite Domenico Lione che, il solo a rappresentare il comparto termale calabrese, nei giorni scorsi ha partecipato a Roma, nella sede nazionale di Confindustria, all’assemblea nazionale soci di Federterme.

Dopo la partecipazione all’evento a Roma per i 100 di Federterme e la presentazione dei servizi al VII Congresso scientifico Nazionale svoltosi a Salerno su La gestione delle patologie ORL: dalla teoria alla pratica clinica, approccio multidisciplinare, continua il percorso e l’impegno del management aziendale nella promozione fuori regione dell’offerta termale calabrese di qualità, di quella sibarita in particolare e del patrimonio identitario della Sibaritide.

Così come continuano le iniziative finalizzate a migliorare qualità, comunicazione ed efficienza interna ed esterna della struttura di proprietà regionale. – Professionalità. Accoglienza. Ascolto. Innovazione. Il segreto del successo di ogni esperienza resta il gioco di squadra, il confronto con i propri collaboratori e la formazione continua. Per migliorare e continuare a crescere.

È quanto ha ribadito Lione incontrando tutto il personale, in occasione della chiusura, nei giorni scorsi, della stagione termale convenzionata 2019. Insieme al direttore Gaetano Garofalo ed al responsabile comunicazione Lenin Montesanto l’Amministratore ha condiviso gli importanti risultati conseguiti in questo anno (+ 4% di presenze rispetto al 2018) ed i progetti di formazione interna, di comunicazione restyling e di rilancio strategico per il 2020.


Commenta

commenti