Home / Attualità / Le Frecce Tricolori il 28 maggio sorvoleranno il cielo della Calabria

Le Frecce Tricolori il 28 maggio sorvoleranno il cielo della Calabria

Giro d’Italia delle della pattuglia acrobatica dal 25 maggio al 2 giugno per la Festa della Repubblica

In vista del prossimo 2 giugno, 74esimo anniversario della proclamazione della Repubblica, l’Italia sarà unita e abbracciata dalle Frecce Tricolori che sorvoleranno tutte le regioni, dalla Valle d’Aosta alla Sicilia.

Non ci saranno parate e altre manifestazioni per via delle norme di sicurezza da rispettare per il contenimento del Coronavirus, ma questo spettacolare giro d’Italia, in segno di “unità, solidarietà e di ripresa”.

Le Frecce Tricolori cominceranno il loro viaggio sull’Italia lunedì 25 maggio, partendo da Rivolto, in Friuli, dove ha sede il 313° Gruppo Addestramento Acrobatico, per concludersi il 2 giugno a Roma, dove gli aerei effettueranno alcuni passaggi, durante la cerimonia di deposizione di una corona di alloro presso l’Altare della Patria da parte del Presidente della Repubblica.

Ecco, di seguito, il calendario completo delle tappe:

25 maggio: Trento, Codogno, Milano, Torino e Aosta;

26 maggio: Genova, Firenze, Perugia e L’Aquila;

27 maggio: Cagliari e Palermo;

28 maggio: Catanzaro, Bari, Potenza, Napoli e Campobasso;

29 maggio: Loreto, Ancona, Bologna, Venezia e Trieste;

2 giugno: Roma.

I festeggiamenti per il 74esimo anniversario della Proclamazione della Repubblica Italiana

Il 28 Maggio, quindi, anche noi calabresi col naso all’insù per scorgere l’eventuale passaggio della pattuglia acrobatica, per cercare ancora, in quel tanto amato tricolore, quell’amor di patria che rimane fermo nei cuori di chi, anche in questo difficile periodo, ha trovato il coraggio di ripartire.


Commenta

commenti