Home / Breaking News / Le creazioni del noto stilista calabrese Claudio Greco alla Milano Fashion Week

Le creazioni del noto stilista calabrese Claudio Greco alla Milano Fashion Week

Parte la “Milano Fashion Week”: una settimana di sfilate ed eventi per la presentazione delle collezioni Primavera Estate 2019. L’evento, che si declina in due appuntamenti all’anno e si terrà dal 18 al 24 settembre, è organizzato dalla Camera Nazionale della Moda Italiana. Il 22 settembre alle ore 16, nello storico Palazzo Turati in via Meravigli 9 a Milano, lo stilista Claudio Greco sarà la guest star all’interno della collettiva organizzata da “MadMood”, formata da 40 giovani stilisti provenienti da tutta Europa.

Greco sarà protagonista, all’interno della prestigiosa settimana settembrina dedicata alla moda, con i suoi modelli che rimarcano le linee anni settanta/ottanta. Assolutamente naturali il lino, il cotone e le sete lavorate con il colore che prevale allo sguardo con tinte accese, accattivanti, eccessive come nella Pop Art che ha ispirato lo stilista. Toni di colore accesi e contrasti si fondono in una paradossale armonia che è quella dei paesaggi del Sud, della Calabria in particolare, dove la natura domina incontrastata e selvaggia.

MILANO FASHION WEEK, IL 22 SETTEMBRE GRECO GUEST STAR DEL MADMOOD 

In passerella, sulle note di famose canzoni interpretate da grandi artiste italiane, 25 creazioni: abiti da giorno, da cocktail, da sera e costumi da bagno che vestono la donna di Claudio Greco, rendendola dinamica, solare, unica, inaspettata. A impreziosire gli abiti di Greco, i gioielli del maestro orafo Gerardo Sacco. A fine serata, Claudio Greco saluterà i propri ospiti nel ristorante “Casa Matilde”, in via Ascanio Sforza 65 (Navigli). Intanto, il 18 settembre alle ore 11, prima che gli abiti raggiungano Milano, nella sala Vip dell’aeroporto internazionale di Lamezia Terme, Claudio Greco presenterà alla stampa un’anteprima della collezione. In particolare un abito ispirato alla cittadina jonica di Cariati, un omaggio alla bellezza straordinaria di quei luoghi e un omaggio alla figura femminile, in particolare al sindaco e imprenditore Filomena Greco.

Commenta

commenti