Home / Attualità / Lavoratori sul tetto dell’Ospedale di Rossano: i motivi della protesta

Lavoratori sul tetto dell’Ospedale di Rossano: i motivi della protesta

L’ospedale Giannatasio, facente parte dello Spoke sanitario di Corigliano Rossano, si è svegliato con la protesta del personale delle pulizie. “Noi non facciamo volontariato, il lavoro va pagato” con questo striscione appeso sul tetto dell’ingresso principale del nosocomio cittadino i lavoratori hanno voluto manifestare il loro scoramento. La motivazione della protesta va ricercata nello stato di agitazione che va avanti da più di due settimane per il ritardo sulla mensilità di ottobre. Il personale delle pulizie, in vista delle imminenti festività natalizie, vogliono anche delle rassicurazioni chiare sulla mensilità di novembre e sulla tredicesima.

Commenta

commenti