Home / Attualità / L’autopsia conferma: è di Pietro Civale il corpo recuperato nel Tevere

L’autopsia conferma: è di Pietro Civale il corpo recuperato nel Tevere

DI REDAZIONE

Cattura civaleDall’esame autoptico la conferma che il corpo in stato di decomposizione rinvenuto nei giorni scorsi lungo il Tevere a Roma è quello di Pietro Civale, segretario regionale Agroalimentare Calabria,  originario di San Lorenzo Bellizzi e con ruoli di primo piano nella struttura sindacale dell’Ugl.  Ancora ignote le cause. Chiusa in un profondo dolore la famiglia e gli anziani genitori, ai quali sono arrivati le parole di conforto dei vertici dell’ Ugl, delle altre sigle sindacali e diversi esponenti del mondo politico. Si aspetta intanto, il dissequestro della salma  per poter effettuare i funerali in Calabria.

Commenta

commenti