Home / Attualità / L’arma dei Carabinieri omaggia Klaus Davi con una Farfalla “simbolo di coraggio”

L’arma dei Carabinieri omaggia Klaus Davi con una Farfalla “simbolo di coraggio”

Il Generale Vincenzo Paticchio comandante della Legione Calabria dei Carabinieri, ha consegnato personalmente, a San Luca, una bellissima farfalla in ceramica.

Un simbolo adottato in Calabria quale sintesi dell’enunciato di Edward Norton Lorenz:”Può il battito d’ali di una farfalla scatenare un uragano a migliaia di chilometri di distanza? Noi crediamo di sì. Da più di 203 anni crediamo di sì!”. 

L’OCCASIONE È STATA IL VIAGGIO DEL MASSMEDIOLOGO NEL COMUNE ASPROMONTANO IN CUI NON SI VOTA DA 4 ANNI. 

«Mi sento un carabiniere al 100% – ha dichiarato il giornalista Klaus Davi in merito al riconoscimento ricevuto – e quindi ringrazio di cuore il Generale Paticchio e tutta l’Arma. Sono grato anche a Massimo Giletti che, in questi anni, mi ha aiutato molto a conoscere questa eccellenza della nostra sicurezza anche da punti di vista umani completamente inediti».

Commenta

commenti