Home / Breaking News / Lapietra Pallavolo, non scatta la legge dei grandi numeri

Lapietra Pallavolo, non scatta la legge dei grandi numeri

di MARTINA FORCINITI
lapietra pallavoloPer la Lapietra Pallavolo pare che la legge dei grandi numeri non abbia ancora svoltato. Per quanto marchi stretto il sestetto di mister Graziano, la serie C bizantina si impone in tre set anche nel match contro l’ Lc Provolley Crotone. Con una prestazione praticamente perfetta. E con le redini del comando sempre salde nelle mani. Per i leoni la partenza è sprint. L’ipoteca sul primo set viene però scritta solo dopo un break di sette punti (27-25). Tanto basta per trovare il passo giusto e mettere la freccia. Così l’intera posta in palio i bizantini la conquistano in frazioni che non hanno mai quasi storia (25-19, 25-19).

Ma il fine settimana è dolce anche per la prima divisione maschile e per i vivai femminili. I primi riscuotono il proprio consistente bottino a Cetraro (3-1). Under 14 e under 16 femminile replicano sul campo del San Giovanni in Fiore festeggiando entrambe due vittorie tutte concretezza.

TABELLINO
LAPIETRA PALLAVOLO ROSSANO – LC PROVOLLEY CROTONE 3-0 (27-25, 25-19, 25-19)

LAPIETRA PALLAVOLO: BURACCI ANTONIO ALBERTO, CARACCIOLO GIUSEPPE, CASCIARO DANIELE (L), DE SIMONE FRANCESCO, GRILLO DOMENICO, LEFOSSE EMANUELE, LIMINA MASSIMO, MARCIANO’ GIOVANNI (K), MAZZIERI FABIO, NIGRO PAOLO, SAPIA GIOVANNI

I Allenatore: GRAZIANO ALBERTO
Dirigente accompagnatore: FORCINITI ANGELO ANTONIO

LC PROVOLLEY CROTONE: 7 CALABRETTA PIERPAOLO, 22 CELICO SALVATORE (K), 29 CONDINA ALESSIO, DE GENNARO SIMONE, 11 FALBO EMANUEL (L), 14 FRANGIAMORE GIUSEPPE, LETO STEFANO, 21 PELAIA RAFFAELE

I Allenatore: CELICO SALVATORE
Dirigente accompagnatore: RIGA GAETANO

Arbitro: Spina Salvatore

Commenta

commenti