Home / Attualità / La Terra di Piero porta la solidarietà alle popolazioni colpite dal sisma

La Terra di Piero porta la solidarietà alle popolazioni colpite dal sisma

Nella foto il Presidente dell'Associazione cosentina, Sergio Crocco, consegna uno dei tanti scatoloni pieni di beni di prima necessità

Nella foto il Presidente dell’Associazione cosentina, Sergio Crocco, consegna uno dei tanti scatoloni pieni di beni di prima necessità

Ieri notte una delegazione della Terra di Piero e una del gruppo Anni Ottanta sono partiti alla volta di Arquata del Tronto per portare una prima parte di aiuti raccolti dalla Cosenza solidale. “Siamo “fissati” con la trasparenza – si legge in un post dell’associazione cosentina che in questi giorni ha avviato una raccolta di generi di prima necessità da donare alle popolazioni colpite dal sisma – e dunque, vista l’enorme quantità di viveri che i cosentini ci hanno consegnato nella giornata di domenica, iniziamo a tenervi informati su dove andrà la roba che ci avete donato. Una “tracciabilità” che vi è dovuta”. E’ infatti possibile seguire gli spostamenti del gruppo seguendo la pagina facebook dell’associazione. In viaggio con due furgoni, uno della Terra di Piero ed uno del gruppo Anni80, pieni di materiale per l’igiene personale gli attivisti hanno raggiunto il campo di emergenza di Arquata del Tronto, in provincia di Ascoli Piceno (uno dei tre comuni più colpiti dal sisma). Intanto in vista dell’autunno, la Terra di Piero si è già impegnata per portare tutto l’altro materiale che i cosentini ci hanno dato. Il costo del viaggio è di quasi 500 euro, costi di cui si è fatta carico l’associazione per portare in prima persone viveri e beni di prima necessità nei posti in cui c’è maggiore bisogno. Il cuore della Cosenza solidale a gente che ha perso tutto in 140 secondi di scossa.

(fonte quicosenza.it)

Commenti