Home / Attualità / La Sila avrà la sua ferrovia turistica

La Sila avrà la sua ferrovia turistica

DI REDAZIONE

trenino della silaSuggestivo come non mai, il trenino della Sila torna a far parlare di sé. Dopo il tratto Camigliatello – Silvana Mansio,  inaugurato i primi del mese di agosto dallo stesso governatore Oliverio, è in corso d’opera il ripristino del proseguo del tratto che dalla vetta di Silvana Mansio giunge fino a San Giovanni in Fiore. Un recupero dei vecchi binari  e delle gallerie, infestati da erbacce e incuria. Un trenino vero e proprio che porterà i turisti in giro per gli splendidi e rigogliosi scenari silani, affinchè si fornisca al territorio, la possibilità di decollare, finalmente e diventare polo turistico montano del meridione. E allora su e giù per i monti con il trenino della Sila, ripercorrendo la storia al ritmo cadenzato del nostalgico e inconfondibile suono delle rotaie, catturati dal profumo lussureggiante della natura silana.

Commenti