Home / Attualità / La Notte della Danza evento inclusivo ed educativo

La Notte della Danza evento inclusivo ed educativo

la-notte-della-danza2Grande successo per la prima edizione della rassegna “La Notte della danza”.  L’evento tenutosi sotto la Torre Sant’Angelo ieri, 3 agosto, ha registrato una notevole presenza di pubblico. Una serata magica che ha avuto come ospite d’onore la grande artista Maria Francesca GARRITANO, ballerina solista del corpo di ballo al Teatro alla Scala di Milano, autrice del libro “La verità, vi prego, sulla danza” accompagnata dal vivo alla chitarra acustica da Massimo GARRITANO. Una serata educativa ed inclusiva, in cui sono stati affrontati, grazie alla testimonianza della nota danzatrice, temi delicati quali i disturbi alimentari coinvolgendo, in uno spettacolo musicale, numerose scuole di danza del territorio.
L’idea della “Notte della Danza” nasce dall’entusiasmo e dalla sensibilità per il sociale dell’Associazione “I Rossanesi nel Mondo – Gennarino Scorza – Croce al Merito di Guerra e Medaglia d’Onore”, presieduta da Mario SCORZA.  Sulla scia dei valori fondanti dell’Associazione stessa, quali lasolidarietà ed il risveglio delle coscienze, la presenza eccezionale dell’artista di caratura internazionale, MARY GARRET, ha voluto sensibilizzare sulla pregevolezza dell’arte e della cultura che permeano la danza nelle sue molteplici espressioni, nonché lanciare l’importante messaggio rivolto alle famiglie ed ai giovani in fase evolutiva sul raggiungimento dell’accettazione di sé stessi affinché le passioni, naturalmente fisiologiche, non si trasformino in patologie, come i disturbi alimentari (quali anoressia, bulimia e obesità).
Valorizzazione delle eccellenze, intesa anche come promozione del territorio, educazione dei giovani e promozione del patrimonio artistico- ha affermato la consigliera comunale e vice-Presidente dell’associazione Titti SCORZA – devono essere lo strumento attraverso cui rilanciare con forza il futuro della nostra amata città. La nota ballerina Mary GARRET, insieme al Maestro Michele VILLANOVA nel pomeriggio di ieri, accompagnati dall’Assessore alla Cultura Serena FLOTTA e dalla consigliera SCORZA hanno fatto visita al Museo Diocesano del Codex.


Tra gli interventi istituzionali della serata,  il Consigliere Regionale, On. Giuseppe AIETA, il quale ha ribadito con la sua presenza la vicinanza delle Istituzioni Regionali alla Città di Rossano, all’Amministrazione Comunale e alla Consigliere Titti Scorza per la pregevole e riuscita iniziativa, che denota qualità e una nuova e diversa visione della politica e dell’impegno sociale.
L’evento che ha goduto del  patrocinio dell’amministrazione comunale guidata dal Sindaco Stefano MASCARO, con la preziosa collaborazione dell’Assessorato alla Cultura a cura di Serena FLOTTA e dell’Assessorato al Turismo a cura del vice-Sindaco Aldo ZAGARESE, ha ospitato l’esibizione delle scuole di danza: SCUOLA INTERNAZIONALE DI DANZA di Carmen Biscardi, IL RITMO DEL SUCCESSO di Sonia De Simone e Francesca Le Fosse, FANTASY DANCE di Alicia Russo e Carlo Mandolito, DANCE PROJET di Morena Avena, DANCE ACADEMY di Paolo Marincolo, CENTRO STUDI DANZA di Margherita Mingrone, BALLET SCHOOL  di Anna e Giada Civale.
Una serata incantevole, presentata dalla giornalista Stefania SCHIAVELLI, a cui ha preso parte il giovane e talentuoso ballerino rossanese Salvatore DE SIMONE, diplomato al corso di perfezionamento Centro Studi Coreografici Teatro Carcano di Milano, il quale ha annunciato nuovi e prestigiosi impegni nel mese di settembre a Montecarlo.
Un particolare ringraziamento va agli sponsor: ARREDITALIA, MONTAGNA Spa, COOPERATIVA CASABELLA, EDIL PARRILLA, PESCHERIA DA GENNARINO CON COTTURA.
Si ringraziano per la collaborazione: Fabio Renzo per le foto, Tecno Show Live dei fratelli Tedesco per il service, il By the way di Angelo Amato, Don Umberto Sapia per la fornitura delle sedie, Planta lab per i fiori.

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*