Home / Attualità / La grande scuola scacchistica di Rossano si conferma: Giovanni Spina miglior istruttore del Sud Italia

La grande scuola scacchistica di Rossano si conferma: Giovanni Spina miglior istruttore del Sud Italia

Giovanni Spina porta del nuovo vanto alla prolifica scuola rossanese di scacchi. Uno dei vanti della città continua a portare soddisfazioni

Giovanni Spina all’interno della Redazione dell’Eco dello Jonio durante una sua lezione

di Josef Platarota

La scuola scacchistica rossanese conferma di essere una delle migliori dell’intero meridione. A suggellare una tradizione decennale, fatta di successi e riconoscimenti, è il premio vinto dal concittadino di Corigliano Rossano, Giovanni Spina. Il giovane maestro è il miglior istruttore di scacchi del Sud Italia, entrando così di diritto nell’élite dei maestri italiani.

Il prestigioso riconoscimento, consegnato dal consiglio federale della Federazione Scacchistica Italiana, è arrivato grazie al lavoro che lo stesso Spina ha svolto negli ultimi anni, con fine di favorire la diffusione degli scacchi tra le nuove generazioni.

«È un grande riconoscimento e una grandissima emozione per me – ha commentato il giovane maestro scacchistico-. Sono il primo calabrese a ricevere questo premio, da quando è stato istituito. Quando si riceve un riconoscimento devono seguire i ringraziamenti perché se qualcosa arriva oltre all’impegno c’è sempre qualcuno che ti ha accompagnato a questa meta».
Giovanni Spina, però, vuole dividere questo grande successo per l’intera comunità: «Un grazie va a tutti quelli che mi hanno permesso di raggiungere tale obiettivo, dai miei allievi che con costanza e pazienza hanno voluto seguirmi nelle lezioni ai genitori che hanno sempre creduto nei benefici del mio lavoro. La strada intrapresa è quella giusta e si può solo che migliorare. Questo traguardo – conclude e assicura – non è solo che l’inizio di una nuova avventura».


Commenta

commenti