Home / Attualità / La Diocesi Rossano Cariati ricorda Mons. De Capua a 10 dalla morte

La Diocesi Rossano Cariati ricorda Mons. De Capua a 10 dalla morte

La Diocesi Rossano Cariati ricorda monsignor Giuseppe De Capua, a dieci anni dalla sua scomparsa (1909-2007). La figura e l’attività pastorale. L’iniziativa, coordinata e promossa dalla Biblioteca Diocesana SS. Nilo e Bartolomeo e dall’Archivio storico diocesano, si terrà giorno 3 novembre alle ore 18:30. Sala convegni della Biblioteca Diocesana in via Minnicelli a Rossano centro. Nato a Longobucco nel 1909  Mons. De Capua è stato ordinato sacerdote nel 1933 presso il seminario San Pio X di Catanzaro e dopo pochi anni è diventato segretario particolare dell’allora Arcivescovo di Rossano Mons. Domenico Marsiglia. In Diocesi ha ricoperto vari incarichi come quello di cancelliere della Curia, più volte vicario generale e rettore del seminario.

DIOCESI ROSSANO CARIATI: LA FIGURA DI MONSIGNOR DE CAPUA

Nel 1958 veniva nominato dal Papa Protonotario apostolico, ultimo sacerdote della Diocesi di Rossano-Cariati ad essere elevato a tale dignità pontificia. De Capua fu anche prolifico scrittore, numerose sono le sue opere dedicate alla storia di Longobucco e del circondario, alla pietà popolare, alle canzoni dialettali.  Dopo l’introduzione di don Pino De Simone, direttore della biblioteca diocesana e vicario pastorale per la cultura e l’ecumenismo, coordinati dalla giornalista Anna Russo, interverranno  mons. Nicola Librandi, Arcidiacono Capitolo Cattedrale, don Gaetano Federico, direttore archivio storico diocesano, il prof. Giuseppe Ferraro, dottore di ricerca. Le conclusioni sono affidate a S. E. di Mons. Giuseppe Satriano, Arcivescovo della Diocesi di  Rossano Cariati.

Commenta

commenti