Home / Attualità / La Cisl di Rossano attenta al progetto Sia

La Cisl di Rossano attenta al progetto Sia

logo cisl uszAnche a Rossano dal 2 settembre 2016 tutti i cittadini in possesso dei requisiti previsti dal progetto SIA potranno presentare la richiesta al comune di residenza. Il Sostegno per l’Inclusione Attiva (SIA) è una misura di contrasto alla povertà che prevede l’erogazione di un sussidio economico alle famiglie in condizioni economiche disagiate, il sussidio è subordinato all’adesione ad un progetto personalizzato di attivazione sociale e lavorativa. L’obiettivo è aiutare le famiglie a superare la condizione di povertà e riconquistare gradualmente l’autonomia. I requisiti principali da rispettare sono: requisiti familiari: presenza di almeno un componente di minore età o di un figlio disabile, ovvero donna in stato di gravidanza accertata; requisiti economici: ISEE inferiore ai 3.000 euro; valutazione del bisogno: da effettuare mediante una scala di valutazione multidimensionale che tiene conto dei carichi familiari, della situazione economica e della situazione lavorativa, in base alla quale il nucleo familiare richiedente. Il sostegno economico che potrà essere da 80 a 400 euro mensili verrà erogato attraverso l’attribuzione di una carta di pagamento elettronica, utilizzabile per l’acquisto di beni di prima necessità, come già avvenuto con altri sussidi economici come il bonus bebè o la carta acquisti per minori di 3 anni. Evidenziando sempre di più come lo sguardo attento e solidaristico dell’organizzazione Sindacale sia sempre rivolto verso le fasce meno abbienti della cittadinanza, nei giorni scorsi nella sede della CISL di Rossano in Viale Margherita 188, il personale ed i collaboratori volontari della Struttura Rossanese attraverso un percorso formativo si sono confrontati sui reali benefici e le eventuali criticità del progetto SIA. La CISL per tramite i propri servizi principali INAS e CAF insieme alle Associazioni ANTEAS e ADICONSUM hanno predisposto una vero e proprio sportello informativo e di consulenza aperto tutti i giorni dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 19.00. IL 31 Agosto p.v. organizzata dalla USZ-CISL Ionio Sila, è in programma per tutti gli operatori interni dell’Organizzazione dell’ ex comprensorio di Rossano della fascia Ionica e del Pollino una giornata formativa/informativa del progetto SIA, con la presenza di esperti che illustreranno nel dettaglio IL PROGETTO SOSTEGNO PER L’INCLUSIONE ATTIVA e che risponderanno a tutti i quesiti dei corsisti.

Il Seg. USZ-CISL Ionio-Sila  Pasqualino Spataro

 

 

 

Commenta

commenti