Home / Attualità / La Camera di Commercio ha approvato all’unanimità la (RPP) 2017

La Camera di Commercio ha approvato all’unanimità la (RPP) 2017

camera di commercio cosenzaIl Consiglio della Camera di Commercio di Cosenza ha approvato all’unanimità la Relazione Previsionale e Programmatica (RPP) 2017.

Soddisfatto il Presidente dell’Ente camerale, Klaus Algieri, che nel corso dei lavori consiliari ha illustrato le attività pianificate per il prossimo esercizio, nel solco della continuità del lavoro svolto collegialmente nei primi due anni di presidenza in previsione della riforma del sistema camerale.
Un modello virtuoso di cambiamento e innovazione della Camera di Commercio, intrapreso da tempo con l’iniziativa #OpenCameraCosenza, che si inserisce perfettamente nelle direttrici indicate dall’imminente riforma, che peraltro richiede tra i tanti punti inclusi un attento ascolto delle imprese prima di intraprendere un percorso di programmazione.
Un’idea di sistema che non rappresenta certamente una novità per la Camera di Cosenza, visto che, sin dall’insediamento del Presidente Algieri, tutte le Associazioni di categoria vengono costantemente coinvolte nelle attività programmate, oltre che venir ascoltate rispetto all’esposizione delle proprie proposte, essendo considerate un valido elemento di confronto e di programmazione concertata.
Una strada tracciata fin dal principio del nostro lavoro - ha dichiarato Algieri nel corso del suo intervento in Consiglio - e che abbiamo percorso anche per la predisposizione di questa Relazione, la cui unanime approvazione dimostra quanto non sia solo una presa d’atto del Consiglio che l’ha votata, ma come essa rappresenti una vera e propria condivisione di intenti per il prossimo anno”.

IL PROGRAMMA DELLA CAMERA DI COMMERCIO

Il programma che la Camera di Cosenza si appresta a realizzare è stato costruito anticipando in modo pioneristico i principali aspetti della riforma. Ma anche questo non rappresenta una novità per l’Ente cosentino, visto che molti degli atti che sono stati sin qui adottati si sono mossi nella direzione del nuovo assetto che il legislatore sta per definire, facendo sì che la Camera di Commercio di Cosenza, a differenza di altre, non dovrà correre per inseguire il cambiamento in corso.
Puntiamo in alto perché la mediocrità non ci fa crescere – si legge nell’introduzione di Algieri nel documento di Relazione -. Il 2017 rappresenterà un anno di forte cambiamento, visto che vedremo quali saranno gli iniziali effetti prodotti da questa prima attuazione della Riforma. La forte incertezza che regna sul concreto definirsi di rilevanti aspetti che impatteranno sull’amministrazione camerale potrebbe rendere necessario la riformulazione di alcune delle decisioni assunte con l’adozione del documento che abbiamo appena approvato“.
La Relazione, che illustra i programmi dell’Ente camerale, elaborati considerando le risorse disponibili e prevedibili con cui si intende perseguire le finalità stabilite, rappresenta anche il punto di riferimento per le attività dell’Azienda speciale camerale PromoCosenza.
Da sottolineare che, seguendo le future linee tracciate dalla Riforma, le componenti strategiche del Piano, e a seguire quelle operative, sono già state definite in modo integrato rispetto ai contenuti inclusi nella Relazione Previsionale e Programmatica, nel Preventivo Economico e nel Budget direzionale, garantendo la coerenza e l’allineamento fra la programmazione economica-finanziaria e di bilancio e la programmazione strategica e operativa.
Di pari interesse sarà il Piano della Performance che, oltre agli obiettivi strategici, contiene quelli operativi, articolati secondo quattro prospettive: lo sviluppo economico locale e territoriale; i processi interni; l’apprendimento, la crescita e l’innovazione; gli aspetti economico-finanziari.

Commenti