Home / Attualità / La bufala più simpatica di sempre: Corigliano Rossano manda in tilt un sito per adulti

La bufala più simpatica di sempre: Corigliano Rossano manda in tilt un sito per adulti

Tecnicamente si chiamano Troll e nel gergo del mondo di internet sono contenuti irriverenti, senza senso e totalmente errati e servono per disturbare la comunicazione e fomentare gli animi. Come la tecnologia va avanti anche le provocazioni e la satira conoscono così i loro mutamenti. Ed ecco che, grazie a quei buontemponi di Co_ro.spicyposting_ ovvero la pagina di meme umoristici numero uno della zona, Corigliano Rossano è diventato un fortino di dolci onanismi in salsa bizantino-ausonica.

“Cittadini di Corigliano-Rossano mandano giù i server di Pornhub” con questo titolo totalmente inventato – con tanto di fotomontaggio utilizzando la grafica di Tgcom24 – i simpatici gestori della pagina Instagram hanno creato un Patatrak. È bene ricordare – per quei quattro o cinque maschietti che non ne conoscessero l’esistenza – cos’è Pornhub: si tratta di un sito di entratainement per adulti, un portale di video molto osé.

Ebbene, i gestori hanno deciso di regalare l’ingresso Premium (maggiori contenuti, prime visioni e qualità HD e 4K) ai cittadini italiani per solidarietà vista l’emergenza Coronavirus. E se è vero, come ci ha insegnato i film Amici Miei, che il genio è fantasia, intuizione, colpo d’occhio e velocità d’esecuzione, ecco che Co_ro.spicyposting_ ha sfruttato l’onda.

Su tutti i social, specialmente su whatsapp, è scattato il putiferio tra risatine e tasto inoltra. Ora, però, tutta Italia è convinta che la città unica è sede di incalliti amanti del sesso spinto. Non è così, per la felicità di mogli e fidanzate gelose che così non si chiederanno, durante questo isolamento forzato, perché l’amato passa così tanto tempo in bagno.


Commenta

commenti