Home / Breaking News / Lo Jonio cala il tris: Rossano e Corigliano in Provincia con Lucisano, Bruno e Campolo

Lo Jonio cala il tris: Rossano e Corigliano in Provincia con Lucisano, Bruno e Campolo

tris jonioSvolta a destra. No, non è un’indicazione stradale, piuttosto l’indirizzo politico che detterà le prossime mosse amministrative della Provincia di Cosenza.
E con un dato certamente inconfutabile: dopo tanti anni di governo “rosso”, ultimi dieci dei quali gestiti da Mario Oliverio, il centrodestra amministrerà l’ente intermedio grazie al contributo determinante dei consigli comunali di Rossano e Corigliano, che hanno “pesato” molto nelle elezioni di secondo grado, in base al coefficiente legato agli abitanti del comune. E con tre fiori all’occhiello, perché al fianco del neo presidente Mario Occhiuto, siederanno in Consiglio provinciale tre rappresentanti dell’Area Urbana: Piero Lucisano, consigliere comunale di Forza Italia, primo eletto in assoluto, potrebbe ricoprire il ruolo di vicepresidente; Franco Bruno e Gioacchino Campolo, consiglieri comunali di Corigliano, il primo in quota alla maggioranza Geraci, il secondo tra le fila di Forza Italia che nell’assise ausonica è piazzata fra gli oppositori.
I tre avranno sulle spalle un fardello pesante ed una responsabilità non da poco: farsi portavoce delle due città e della Piana di Sibari in seno al “parlamentino” provinciale.

LUCISANO. «Sarà di certo una grande responsabilità – conferma a “L’Eco dello Jonio” Piero Lucisano – ed è, nel contempo, una grande soddisfazione essere risultato il primo eletto di tutta la provincia. Un risultato eccellente che deve far gioire i miei colleghi di Forza Italia di Rossano, il sindaco Antoniotti, l’intero partito. Grazie a tutti loro e, certamente, anche al consigliere regionale Morrone che ha contribuito a questo “primato”».
La “svolta” a destra con Mario Occhiuto alla guida, per Lucisano, assumerà una leadership «ideale anche perché sono certo che avrà un’attenzione particolare per quest’area. È palese, d’altronde, che Rossano e Corigliano siano stati più che determinanti per questa affermazione».

CAMPOLO. Vicino all’assessore regionale Giacomo Mancini, anche Gioacchino Campolo non nasconde la propria soddisfazione.
«È vero, il mio riferimento è Mancini. Credo sia giusto che il consiglio comunale di Corigliano si sia stretto attorno a Franco Bruno in quanto esponente della maggioranza. Dopo tanti anni la Provincia passa al centrodestra, in mani “qualificate”, grazie alla grande personalità, alle capacità amministrative, politiche e di immagine del presidente Occhiuto. L’impegno sarà ovviamente massimo e teso verso tutte le questioni irrisolte ed i problemi della Piana».

BRUNO. Per la seconda volta nella sua carriera politica, Franco Bruno siederà fra gli scranni del Palazzo della Provincia. Il consigliere comunale di Corigliano, nell’intraprendere questa nuova avventura, ringrazia chi lo ha sostenuto. «Il mio riconoscimento – dice – al sottosegretario Dima, ai colleghi consiglieri comunali, al sindaco Geraci ed al consigliere regionale Orsomarso».

l. l.

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*