Home / Attualità / Italia fanalino di coda in Europa nella crescita con lo 0.1%. Sfondano i paese fuori dall’Euro

Italia fanalino di coda in Europa nella crescita con lo 0.1%. Sfondano i paese fuori dall’Euro

Arrivano brutte notizie dalle previsioni sulla crescita del Pil per il 2019. 0,1%, questo è il dato trasmesso dalla Commissione europea che avverte via XX Settembre: senza l’aumento dell’Iva il deficit rischierebbe di salire al 3,5%. A lanciare l’allarme è il Commissario agli affari economici Moscovici, da sempre molto affezionato alle politiche di austerity, che ha avviato dei contatti con il ministro dell’Economia e delle Finanze del governo Conte, Giovanni Tria.

L’Italia appare essere fanalino di coda in questa speciale classifica delle previsioni di Primavera. Il primo posto continentale è occupato da Malta con il 5,5% di crescita. Dato da non sottovalutare è il boom dei paesi fuori dalla zona Euro che registrano una media di crescita stimata al 2,5%, a differenza delle nazioni con la moneta unica che annaspano con un timido 1,2%.

Commenta

commenti