Home / Attualità / Intimidazione Montalti, solidarietà Slow Food

Intimidazione Montalti, solidarietà Slow Food

montalti-slow-foodLa Condotta Slow Food Pollino – Sibaritide – Arberia/versante ionico cosentino esprime tutta la propria solidarietà e vicinanza al Sindaco di Villapiana Paolo MONTALTI, vittima di un grave quanto vile atto intimidatorio consumatosi la scorsa notte.
Simili, barbare aggressioni e tentativi di prevaricazione, destinati alle istituzioni ed a quanti ogni giorno, con impegno e abnegazione, le rappresentano, hanno come unico obiettivo quello di capovolgere lo stato di diritto e le regole della convivenza civile. In questo modo si colpisce al cuore la fiducia e la serenità delle popolazioni. La Sibaritide e la Calabria non hanno bisogno di questo clima. C’è al contrario necessità di continuare, anche e soprattutto attraverso il governo illuminato degli enti locali, a nutrire di visione, di progetti, di fantasia e di ambizioni la voglia e la passione delle nuove generazioni di ritornare e di restare in questa terra. Perché è qui, oggi, che si deve e si può investire. Per queste ragioni ci auguriamo che le forze dell’ordine, alle quali va il nostro costante incoraggiamento per la diffusa azione di contrasto a tutte le forme di criminalità nel territorio, possano presto dare un’identità a chi pensa di poter imporre il ricatto della violenza al rispetto della dignità e della libertà delle persone, l’oscuramento medioevale al progresso democratico di una regione che deve recuperare gap storici di ogni tipo.
Conosciamo le qualità umane, politiche ed amministrative dell’Avv. MONTALTI al quale, anche in questa occasione così come abbiamo fatto nei giorni scorsi, ribadiamo la stima della nostra associazione, trasmettendo all’Amministrazione Comunale tutto il nostro incoraggiamento ad andare avanti nella direzione ed in vista degli obiettivi prefissati.

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*