Home / Breaking News / Inps Rossano, Calabrò: “Grazie a Bruno Bossio”

Inps Rossano, Calabrò: “Grazie a Bruno Bossio”

inpsIl consigliere comunale di Rossano Teodorò Calabrò ringrazia attraverso nota stampa l’On. Enza Bruno Bossio. La cui interpellanza in merito alla questione Centro Medico Legale dell’ Inps testimonia la costante attenzione che la deputata calabrese continua ad attestare. Rispetto alle esigenze ed attese di Rossano e dell’intero territorio. La rappresentante parlamentare continua a rappresentare un punto di riferimento. Ed è anche grazie a lei se questo ennesimo scippo ai danni delle nostre popolazioni è stato scongiurato.

INPS, BOSSIO PRIMA FIRMATARIA DELL’INTERPELLANZA PRESENTATA AL MINISTRO

La Bossio è stata prima firmataria dell’interpellanza presentata al Ministro del Lavoro e della Previdenza Sociale. Attraverso la quale si richiedeva di rivedere l’ipotesi di chiusura della sede Inps di Rossano. Con l’obiettivo di salvaguardare un territorio vasto e mal collegato. Già depauperato dagli effetti perversi dalla logica dei tagli lineari e degli accorpamenti irrazionali. Su tutti l’assurda vicenda della soppressione del Tribunale di Rossano. L’Inps ha precisato che i rilievi effettuati dagli interpellanti costituiranno oggetto di una attenta valutazione. Al fine di venire incontro alle esigenze dei cittadini. Nel pieno rispetto dei principi di equità, trasparenza e legalità.

Nel ribadire alla Bruno Bossio la gratitudine del PD cittadino, cogliamo l’occasione per sottolineare che la tutela delle aspettative e dei diritti fondamentali delle nostre comunità locali resta priorità dell’azione politica del nostro partito. Senza se e senza ma. Del resto siamo certi che la deputata non farà mancare a questa città ed a questo territorio sensibilità e sostegno forti. Di cui abbiamo ed avremo ancor più bisogno per la soluzione nel prossimo futuro di tutte le altre questioni aperte.

Commenta

commenti