Home / Attualità / Immigrazione, Geraci: “L’Italia deve cambiare politica estera”

Immigrazione, Geraci: “L’Italia deve cambiare politica estera”

ORE 15 – “Il presidente Renzi e il Commissario europeo per Migrazione, Affari Interni e Cittadinanza vengano in Calabria e verifichino di persona le reali condizioni nelle quali si trovano territori, popolazioni ed istituzioni, comprendendo facilmente che non è più sopportabile disinteressarsi, così come accaduto sino ad oggi, di quella che è diventata a tutti gli effetti un’emergenza epocale. La Calabria e il Sud Italia non possono essere considerati il punto di arrivo di tutte le ondate migratorie del Medio Oriente e del Mediterraneo. Stiamo esplodendo!”. È quanto ha dichiarato il sindaco di Corigliano Giuseppe Geraci, intervistato da Quinta Colonna (Rete 4) che andrà in onda lunedì alle 21. Prima dell’intervista,  condotta davanti alla nave Ezadeen, ancora sotto sequestro nel Porto di Corigliano dopo il primo sbarco avvenuto tra il primo e il 2 gennaio, il primo cittadino aveva salutato il comandante Tihomir Music,  della nave Neoclassica di Costa Crociere, attraccata questa mattina sulle coste coriglianesi e ripartita alle 14 in punto.

© Copyright L’ECO DELLO JONIO

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*