Home / Attualità / Il rossanese Luciano Gallo ai vertici di Anci Emilia-Romagna

Il rossanese Luciano Gallo ai vertici di Anci Emilia-Romagna

L’avvocato amministrativista è stato nominato Responsabile Innovazione e semplificazione amministrativa, contratti pubblici e innovazione sociale, diritto del Terzo settore dell’Associazione dei comuni 

Un altro figlio della terra di Calabria e della Sibaritide si distingue e si fa onore lontano dalla sua terra natia. Si tratta di Luciano Gallo, 47 anni, avvocato amministrativista, autore di numerose pubblicazioni, esperto di rapporti fra Pubblica amministrazione e Terzo settore, membro del gruppo tecnico di Anci per il Codice dei contratti pubblici, nonché consulente del Dipartimento Welfare della stessa Associazione dei comuni italiani.

Dallo scorso 1 settembre, proprio lo stesso sodalizio che racchiude i municipi della nostra Penisola lo ha chiamato a ricoprire un ruolo strategico, quello di Responsabile Innovazione e semplificazione amministrativa, contratti pubblici e innovazione sociale, diritto del Terzo settore per l’Emilia Romagna.

Un riconoscimento importante che premia il talento di un giovane professionista che, dopo essere cresciuto in Calabria, ha lasciato i suoi affetti più cari per coltivare il suo talento.

Avvocato, dicevamo, molto conosciuto e apprezzato negli ambienti emiliano-romagnoli, Luciano Gallo dal 2005 è anche un dottore di ricerca in Diritto pubblico – diritto urbanistico e dell’Ambiente nell’Università degli studi di Firenze, dove tra l’altro ha insegnato anche  Diritto urbanistico e legislazione per l’edilizia, nonché Legislazione per i beni culturali nel quadriennio 2006/2010.

Inoltre, collabora con la Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per la Funzione Pubblica in relazione al Fondo per l’Innovazione Sociale.

Inoltre, ha collaborato con varie Amministrazioni pubbliche statali, regionali e locali, è stato componente, quale esperto, della Consulta sulla cooperazione sociale della Regione Emilia-Romagna. 


Commenta

commenti