Home / Breaking News / Il danzatore di Villapiana Antonio Fini giudice esterno in “Ballando on the Road”

Il danzatore di Villapiana Antonio Fini giudice esterno in “Ballando on the Road”

Il danzatore di Villapiana, Antonio Fini, noto ormai in tutto il mondo  sarà ufficialmente giudice esterno in Ballando On The Road, il talent itinerante dedicato alla danza condotto da Milly Carlucci. L’appuntamento su Rai1 dal 26 febbraio alle ore 14 per quattro puntate consecutive. Toccherà quindi, al danzatore di Villapiana scegliere gli otto fortunati che parteciperanno a Ballando con le stelle. Lo avevamo anticipato nelle scorse settimane, ma ora la notizia riveste i crismi dell’ufficialità.

Il talent Ballando On The Road ha attraversato l’Italia e i centri Auchan dello Stivale insieme agli insegnanti più fedeli del programma Ballando con le Stelle e alla storica giudice Carolyn Smith. Per scegliere otto gruppi che avranno la possibilità di partecipare al noto show del sabato sera di Rai1. La cui prima puntata andrà in onda il 3 marzo.

ANTONIO FINI: BALLANDO ON THE ROAD APPUNTAMENTO DAL 26 FEBBRAIO ORE 14 SU RAI1

Il danzatore villapianese, già direttore del Fini Dance Festival di Villapiana e dell’Italian International Dance Award di New Yorkdal 26 febbraio alle ore 14 sempre su Rai1 per quattro pomeriggi consecutivi sarà decisivo nel regalare a questi giovani danzatori il sogno di esibirsi in diretta e in prima serata sulla rete televisiva più seguita d’Italia.

In ogni puntata di Ballando On The Road si esibiranno 12 gruppi di concorrenti scelti da Milly Carlucci in persona. All’interno di questi i giudici di Ballando con le stelle sceglieranno 4 semifinalisti. Che verranno valutati ulteriormente da Antonio Fini, al quale spetterà il giudizio finale che riguarderà i due finalisti che potranno partecipare al prime time per un totale di 8. Ma non è finita qui. Al termine di Ballando con le Stelle, uno di loro avrà l’onore di seguire Fini a New York. E di continuare a coronare il suo sogno di diventare un danzatore professionista a tutti gli effetti.Un appuntamento da non perdere, dunque su Rai1 lunedì 26 febbraio alle ore 14. 

Commenta

commenti