Home / Breaking News / Il Corigliano c5 batte meritatamente la Lazio

Il Corigliano c5 batte meritatamente la Lazio

palagems-fabrizioNella terza giornata di ritorno, il Corigliano c5 batte meritatamente la Lazio di Mannino al PalaGems e conquista i primi tre punti in trasferta.
E’ la vittoria di un gruppo di ragazzi meraviglioso che con grande cuore, determinazione e qualità stanno dimostrando di essere all’altezza dei “grandi” della serie A. E’ la vittoria di tutta la società, che tanti sacrifici ha fatto e sta facendo, ma è anche la vittoria di due giovani coriglianesi, Toscano e Cimino che, lavorando giorno dopo giorno con grande passione e determinazione, stanno dimostrando tutto il loro valore.
Parte subito forte la Lazio che passa in vantaggio dopo 2’ con De Bail. Dopo il miracolo di Martino, il Corigliano reagisce e trova la via del pari con Leandrinho. La Lazio, però, raggiunge velocemente il bonus dei 5 falli e commette, ingenuamente, altri 3 falli; gli arbitri assegnano tre tiri liberi che lo specialista Urio realizza. Corigliano avanti 1-4. Allo scadere del primo tempo la Lazio, però, accorcia prima con Chilelli e poi su tiro libero con Paulinho. Il primo tempo si chiude sul 3-4 in favore dei calabresi.
Nella ripresa si scatena Manfroi che prima pareggia il conto e successivamente porta in vantaggio la Lazio. Per il Corigliano c5 è tutto da rifare. La squadra del duo Toscano-Cimino non molla e prova a ristabilire la parità sfiorando la rete in diverse circostanze. Ma al 15’, dopo una grande giocata di Dentini, Saùl atterra il giovane coriglianese con un brutto fallo e l’arbitro, costretto ad estrarre il secondo giallo, espellere il giocatore laziale. Grazie alla superiorità numerica, il Corigliano trova il pareggio con Delpizzo. E’ un Corigliano che ci crede ed infatti trova il vantaggio con l’ennesimo grande gol di Leandrinho che lascia sul posto l’avversario e di sinistro batte l’incolpevole Molitierno. Mannino, come nel primo tempo, prova la carta dell’uomo di movimento affidandosi a Schininà, ma questa volta non porta i frutti sperati. Infatti, è il Corigliano a segnare ancora con Delpizzo e ad ipotecare la vittoria. C’è gloria anche per Martino, che dopo una prova maiuscola trova la via della rete proprio all’ultimo secondo, fissando il risultato sul 5-8. 

LAZIO – F.CORIGLIANO 5-8 (3-4 p.t.)
LAZIO: Molitierno, Corsini, Chilelli, De Bail, Saùl, 
Pilloni, Paulinho, Schininà, Manfroi, Mentasti, Sordini, Leofreddi. All. Mannino
FABRIZIO CORIGLIANO: Martino, Leandrinho, Urio, Vieira, Delpizzo, 
De Luca, Ariati, Tres, Dentini, Fahr, Morrone, Vangieri. All. Toscano-Cimino
MARCATORI: 
2’ p.t. De Bail (L), 9’20” Leandrinho (C), 14’23” t.l., 14’34” t.l. e 16’04” t.l. Urio (C), 18’10” Chilelli (L), 18’52” t.l. Paulinho (L), 6’47’’ e 11’23’’ s.t. Manfroi (L), 15’01” Delpizzo (C), 17’17’’ Leandrinho (C), 19’38’’ Delpizzo (C), 20’ Martino (C)

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*