Home / Breaking News / “Il Coraggio di cambiare”, nascono i coordinamenti dello Jonio cosentino

“Il Coraggio di cambiare”, nascono i coordinamenti dello Jonio cosentino

di REDAZIONE

meet-il-coraggio-di-cambiareProsegue l’azione di radicamento territoriale della realtà de “Il Coraggio di Cambiare l’Italia”, movimento fondato e presieduto dall’Onorevole Giuseppe Graziano. Così, dopo l’attivazione della segreteria nazionale a Roma e dei direttivi provinciali, sono stati inaugurati anche i circoli cittadini ufficiali di Rossano a Cariati, affidati al coordinamento rispettivamente di Vincenzo Scarcello e Andrea Critelli. Lo ha fatto sapere lo stesso Graziano che il prossimo mese presenterà il movimento anche ai centri del comprensorio ionico cosentino che si terrà a Cosenza.
«Il Coraggio di Cambiare – dichiara Graziano – non è solo un movimento fine a se stesso ma una filosofia che interpreta la partecipazione democratica alla vita delle Istituzioni in modo concreto e pragmatico. La nostra proposta, attorno alla quale sto registrando tantissimo entusiasmo, non è quella di mettere un punto e ripartire, bensì – precisa – quella di coinvolgere diverse anime, dal mondo della cultura finendo a quello della politica passando necessariamente dal mondo delle professioni, che abbiano impeto e dinamismo per promuovere programmi nuovi a servizio delle realtà territoriali e più in generale della nazione.
Nello specifico, Rossano e Cariati – aggiunge, ancora, il Presidente nazionale del movimento – sono due realtà importanti e strategiche nel territorio ionico dove è presente una “massa critica” positiva e carica di idee nuove che vuole convogliare nel progetto del Coraggio di Cambiare.

Ecco perché, raccogliendo l’invito giunto da queste due comunità, insieme al coordinatore provinciale Aldo Marino, abbiamo inteso aprire in entrambe i centri due circoli civici che saranno anche, così come prevede la mission del CCI, un laboratorio di idee e di programmazione. E non è un caso nemmeno la scelta dei due coordinatori, individuati per la loro indiscussa capacità a saper creare sinergie e fare sintesi. A Rossano il direttivo sarà presieduto dall’avvocatoVincenzo Scarcello, professionista di lungo corso con un’importante esperienza di uomo delle Istituzioni; mentre a Cariati la scelta è ricaduta sull’avvocato Andrea Critelli, persona dinamica e attiva nel sociale. A loro, gli auguri sinceri di buon lavoro ».

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*