Home / Attualità / Il 90º dell’Eco- Il dribbling dell’ultima giornata di campionato tra le squadre di calcio Calabro-Joniche.

Il 90º dell’Eco- Il dribbling dell’ultima giornata di campionato tra le squadre di calcio Calabro-Joniche.

Il calcio non è solo un gioco. È un vero e proprio fenomeno sociale. Non importa a quale categoria tu appartenga : tutti, in questo sport, meritano il ruolo di Protagonista.

DI MARTINA CARUSO

 

Che partita quella dell’Atletico Corigliano: non c’è storia per la Themesen che subisce 4 reti dalla squadra di casa.

Un’ottima partita, ricca di emozioni, botte e risposte nel quale, però, nessuna formazione è riuscita a prevalere. Tra Campana e Folgore Paludi il risultato è di 3-3. Il Sibari chiude semplice, contro il San Lorenzo Bellizzi, per 4-1.

Un match a reti bianche, invece, quello tra Villapiana e Amica Rossano. Ha svolto un allenamento domenicale la Sportiva Cariatese che si sbarazza del Lauropoli segnando 7 reti casalinghe.

Il Rangers Corigliano si fa valere in casa, vincendo 2-0 contro la Sandemetrese. Arriva l’ennesima sconfitta per il Mirto Crosia che sembra non risollevarsi più dal vortice di bassa classifica.

La Rossanese può allungare verso il vertice della classifica, grazie alla vittoria di 3-1 sull’Amantea. saltano anche i delfini dello Schiavonea che battono, fuoricasa, la Juvenilia Roseto.

Un brutto scivolone per il trebisacce che subisce un 2-1 pesantissimo in casa del Locri.

Il Corigliano ha provato, a testa alta e a denti stretti, ma non è riuscito ad andare oltre lo 0-0 in casa della Cittanovese.

Rimedia un solo punto anche il Castrovillari contro il Messina nel match casalingo.

Nell’anticipo della ventitreesima giornata, il Rende pareggia 1-1 in casa nel derby contro la Vibonese.

Medesimo risultato per la Reggina che non riesce ad allungare in classifica, domenica, contro i baresi.

Tra i professionisti, fermate entrambe le calabresi, perendo 2-1 i rispettivi match contro la Salernitana e Spezia.


 

Commenta

commenti