Home / Attualità / Il 23 marzo Peppe Voltarelli omaggia Modugno in Francia

Il 23 marzo Peppe Voltarelli omaggia Modugno in Francia

La locandina dell’evento

Peppe Voltarelli canta Modugno. Il 23 marzo alle ore 20 alla Salle Beffroi di Thionville, in Francia. Un tributo a Domenico Modugno, attore, autore e cantante di successo, uomo del Sud ma soprattutto artista a tutto campo. Innovatore della canzone italiana e raffinato performer autore di brani memorabili capace di spaziare dalla canzone moderna esistenzialista e socialmente impegnata al canto in dialetto ripercorrendo i sentieri della tradizione popolare esaltando i valori della civiltà contadina e l’amore per la natura. Il repertorio di Domenico Modugno, illustre rappresentante di questa tradizione, che con il suo talento seppe creare le basi per una innovativa poetica culturale, restituendo dignità all’uso del dialetto, diventa per Peppe Voltarelli il pretesto per una riflessione autobiografica sul viaggio e sul senso di sradicamento e precarietà di ogni emigrante.

VOLTARELLI-MODUGNO: UN REPERTORIO TRA DIALETTO E ITALIANO

Le canzoni dell’artista pugliese vengono reinterpretate alla maniera del cantastorie con la chitarra e la fisarmonica nella loro essenzialità. Alternando versi cantati, narrazioni e aneddoti la prima parte racchiude il repertorio dialettale con le canzoni in siciliano, pugliese e napoletano, per poi continuare con i brani in italiano e finire con riletture di alcuni suoi grandi successi.

FONTE: COMUNICATO

Commenta

commenti