Home / Attualità / “Identità e memoria” è il tema della 99ᵃ edizione della Festa di San Giuseppe

“Identità e memoria” è il tema della 99ᵃ edizione della Festa di San Giuseppe

Madonna del Buon Consiglio“Identità e memoria”: sarà questo il tema della 99ᵃ edizione della Festa di San Giuseppe , che si svolgerà come ogni anno il 19 Marzo 2014 in contrada Iiti . L’evento vede come organizzatori il “Comitato Festa di San Giuseppe” insieme con la parrocchia “Madonna del Buon Consiglio” di contrada Amica. La scelta del tema “Identità e memoria” non è casuale: “L’assenza della memoria è una perdita d’identità; se non avessimo la nostra memoria, non sapremmo chi siamo”.
La Festa di San Giuseppe incarna a pieno anche i caratteri della “tradizione” che unisce diverse comunità del comprensorio cittadino. Infatti, anche se i festeggiamenti si svolgono nelle contrade di Amica e di Iti, essi rappresentano un momento che unisce anche le altre comunità limitrofe.
La tradizione, l’identità, la storia e la memoria viene contemplata anche nell’ambito culinario con “U mmit e San Giuseppe” , un pasto a base di pasta e ceci cotti nel quadrame di rame che nell’ antichità veniva offerto dai nostri avi ai poveri e vicini di casa alla vigilia della festa anche per ragioni “votive” al Santo e che quest’anno in fede alla tradizione in occasione dell’evento sarà offerto a tutti i passanti anche come momento di aggregazione.
Inoltre è bene ricordare che dietro questa manifestazione quasi centenaria c’è anche storia, una storia antica e commovente che ne ha segnato l’inizio, le cui origini risalgono precisamente alla prima guerra mondiale. “La mamma di un giovane chiamato al” dovere” dal conflitto mondiale, non avendo notizie sulla sorte del figlio, chiese la grazia a San Giuseppe, di rivedere sano e salvo il giovane soldato, impegnandosi a creare, in suo onore, una piccola cappella. Il miracolo avvenne e la famiglia, mantenendo fede alla promessa fatta, creò in contrada Iti una nicchia con la raffigurazione del Santo e di anno in anno vive il ricordo di ciò, onorando il protettore in coincidenza con il 19 marzo.
Quest’anno “Il Comitato Festa San Giuseppe” ha così articolato il programma dell’evento :

Mercoledì 19 marzo 2014:
– alle ore 10,00 la processione che partirà dalla cupola di San Giuseppe alla Chiesa di C. da Iti;
– alle ore 11,00 la Santa Messa celebrata da Don Giuseppe Pisano presso la Chiesa di C. da Iti;
– alle ore 13,00 “U mmit e San Giuseppe” da degustare presso l’Agriturismo sito in C. da Iti;
– alle ore 15,00 l’intrattenimento con giochi di piazza che quest’anno vedranno come protagonista il tema dell’importanza del riuso creativo dei materiali .
– alle ore 20,00, nel piazzale della Chiesa di C. da Amica, la serata sarà allietata dalla musica dei giovani talenti rossanesi.
Seguiranno alle ore 23.00 i tradizionali fuochi pirotecnici.
Il Comitato rivolge a tutta la popolazione l’invito a partecipare nume
“Il Comitato Festa San Giuseppe”.

Commenta

commenti