Home / Attualità / I supereroi di Bansky: ecco l’opera dedicata a medici e infermieri

I supereroi di Bansky: ecco l’opera dedicata a medici e infermieri

Lo street artist di Bristol firma una nuova opera durante il lockdown: un bambino che gioca con il pupazzo di un’infermiera 

I nuovi supereroi? Restano nel baule dei ricordi Batman e Spiderman e volano medici e infermieri. In tempi di Coronavirus lo abbiamo sentito dire spesso, ma a ribadire il concetto è stato Bansky, l’artista di strada britannico che ha realizzato un disegno grande un metro quadrato tratteggiante un bimbo che ‘fa volare’ un’infermiera-eroina, con tanto di mascherina, sopra la sua testa.

Il disegno fa bella mostra di sé appeso vicino al pronto soccorso dell’ospedale di Southampton, Inghilterra meridionale, in accordo coi vertici dell’istituto. L’artista ha lasciato una dedica a medici e infermieri dell’ospedale: “Grazie per tutto il lavoro che state facendo”, e ha pubblicato una foto del disegno sul suo profilo Instagram: “Game Changer” è la didascalia scritta da Bansky volendo evidenziare che anche i giochi cambiano.

Nel corso del ‘lockdown’ Banksy non ha mai smesso di creare, realizzando anche un graffito all’interno del suo bagno, come segno di solidarietà per i milioni di britannici costretti a vivere in isolamento.


Commenta

commenti