Home / Attualità / GoEnergy Volley: sconfitta per tre a zero a Macerata

GoEnergy Volley: sconfitta per tre a zero a Macerata

Per la Goenergy sconfitta per tre a zero contro la Menghi Macerata. Non riesce il colpo esterno alla formazione del tecnico Vincenzo Nacci. Trascinati da Rizo Gonzalez, top scorer della gara, con ben ventidue palloni messi a terra, i padroni di casa si sono imposti d’autorità in tre set. Un’ora ed undici minuti di gioco, con i rossoneri capaci di arrivare a diciassette nel primo e nel terzo set. Perso a diciannove il secondo parziale della gara. Tredici i punti di Cester, a dieci Juamy Gonzalez. Macerata vola a diciannove punti, ferma a quindici la squadra del direttore sportivo Pino De Patto. La gara. Solo a tratti la squadra rossonera è riuscita a sfruttare le proprie potenzialità. Nel corso dei parziali a volte si è anche stati davanti, ma a conti fatti, quella contro Macerata è una sconfitta meritata. Le dichiarazioni del direttore sportivo Pino De Patto sono eloquenti e spiegano senza giri di parole l’attuale momento : «sconfitta meritata e che deve farci riflettere. D’accordo l’assenza di Agostini, infortunatosi venerdì sera, ma noi abbiamo giocato troppo al di sotto delle reali potenzialità. C’è da rivedere l’approccio emotivo alle gare e la voglia di stare sempre sul pezzo. Abbiamo giocato contro una squadra molto forte che sta giustamente in alta classifica ma noi non possiamo essere questi. Abbiamo le carte in regola per stare nei primi quattro posti, ma dobbiamo lavorare moltissimo sotto diversi aspetti. La tenuta fisica e mentale è da un po’ di giorni assolutamente insufficiente . A questo aggiungiamo che diversi giocatori di qualità stanno rendendo molto al di sotto delle reali capacità e gli ultimi risultati si spiegano appieno. Testa bassa e lavorare, per riprenderci sin da giovedì in casa contro Palmi».


Commenta

commenti